Decreto Sicurezza, Mattarella promulga il provvedimento

mattarella Magistratura Decreto Sicurezza

Il presidente della Repubblica ha dato ufficialmente il via libera al Decreto Sicurezza. Il provvedimento sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Se vi fossero ancora dubbi, ora il Decreto Sicurezza è ufficialmente realtà. Il presidente Mattarella, infatti, ha dato il via libera alla conversione in legge del decreto. Sul sito del Quirinale, tramite una nota, lo stesso Capo dello Stato lo ha confermato.

Sergio Mattarella ha firmato per la promulgazione del decreto legge, convertito definitivamente dalle Camere mercoledì scorso. Oggi era l’ultimo giorno utile per la conversione in legge del decreto.

Il Decreto Sicurezza è ora in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Mattarella ha promulgato la “conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113, recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonchè misure per la funzionalità del Ministero dell’interno e l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Delega al Governo in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze di Polizia e delle Forze Armate.