“Don Matteo 13”, ultimo ciak per Terence Hill, arriva Raul Bova

HomeTV e Intrattenimento“Don Matteo 13”, ultimo ciak per Terence Hill, arriva Raul Bova

Dopo 20 anni Terence Hill toglie le vesti da prete-investigatore. L’addio a Don Matteo

Un successo, quello di ‘Don Matteo‘ che dura da circa 20 anni ma dopo oltre 250 episodi, Terence Hill è pronto a dire addio al suo personaggio. L’ultimo ciak a Spoleto, tra la commozione e i ringraziamenti di tutta la troupe: “Vogliamo pensare all’eredità che Terence ci lascia in termini appunto di dedizione, fedeltà e soprattutto di amore per DON MATTEO e per tutti i telespettatori che in questi 20 anni ci hanno seguito“, dice Luca Bernabei, il produttore della serie. Poi continua: “Consapevoli dell’eredità di Terence, abbiamo il dovere di impegnarci ancora di più e di portarla avanti con la massima dedizione e responsabilità. Lo dobbiamo ai milioni di italiani che guardano la serie e a Terence. A lui vogliamo dire ancora una volta…GRAZIE TERENCE HILL“.

Nel corso della tredicesima stagione avverrà il passaggio di testimone: Raul Bova sarà Don Massimo, in sella ad una moto. Con lui nel cast, Nino Frassica (il maresciallo Cecchini) e Flavio Insinna (che ritorna a vestire la divisa del colonnello Anceschi), Francesco Scali (Pippo), Maria Chiara Giannetta (il capitano Anna Olivieri), Nathalie Guetta (Natalina), Maurizio Lastrico (il pm Marco Nardi), Ines (Aurora Menenti), Pietro Pulcini (il carabiniere Ghisoni), Francesco Castiglione (il carabiniere Barba) e Domenico Pinelli (il carabiniere Zappavigna).

Giusy Curcio
Nata a Salerno nel 1994, ho conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la laurea magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo, presso l'Università di Roma Tre. Dopo il master in Marketing mi dedico a tutto ciò che è digitale e alla scrittura.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41