Draghi e la moglie vaccinati con Astrazeneca a Roma

AttualitàDraghi e la moglie vaccinati con Astrazeneca a Roma

La prima dose di vaccino Astrazeneca è stata somministrata al Presidente del Consiglio Mario Draghi ed alla moglie presso l’hub Stazione Termini di Roma

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, insieme alla moglie Maria Serenella Cappello, hanno ricevuto questa mattina la prima dose di vaccino presso l’hub Stazione Termini di Roma. Nell’ultima conferenza stampa, infatti, il Presidente aveva annunciato di aver effettuato la prenotazione sulla piattaforma predisposta, mentre, in quella precedente, aveva riferito che il figlio, in Inghilterra, è stato già sottoposto a vaccinazione. Tutti in componenti della famiglia Draghi hanno ricevuto la prima dose di vaccino targato Astrazeneca, che negli ultimi tempi è stato oggetto di polemiche e preoccupazioni per eventuali effetti collaterali di natura trombo-embolica.

A tal proposito, per quanto riguarda gli effetti collaterali del vaccino, Ema e Aifa hanno più volte appurato la mancanza di correlazioni tra le trombosi accusate da alcuni pazienti (una ventina su oltre 20 milioni di vaccini Astrazeneca somministrati) e il vaccino stesso. Gli esperti hanno anche tassativamente sconsigliato qualsiasi tipo di cura preventiva contro le trombosi (aspirina, ad esempio), non essendoci alcuna correlazione tra i due eventi né alcuno studio che giustifica tale assunzione. Che la vaccinazione del Presidente Draghi sia da esempio per i tanti timorosi che rifiutano la propria dose di Astrazeneca.

Guido Isacco
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti-Sezione Campania. Appassionato di scienza, arte e attualità. Collaboratore presso ZON.it, per il quale cura principalmente la rubrica HealthZon.

Covid-19

Italia
97,220
Totale di casi attivi
Updated on 5 August 2021 - 09:13 09:13