Dragon Trainer 2 – Il potere è una promessa di lealtà

VarieDragon Trainer 2 - Il potere è una promessa di lealtà

Dragon Trainer 2 è un film d’animazione della Dreamworks Animation SKG, sequel di Dragon Trainer uscito nelle sale nel 2010. Entrambi i film sono stati diretti da Dean DeBlois

La Dreamworks Animation ha sempre alternato capolavori indiscussi a commercialate di scarse tematiche. Infatti i suoi lungometraggi animati sono andati a finire o nella sala dei cult indimenticabili o nel disprezzo dagli amanti del genere per qualche scelta poco nobile.

La pace artistica in mezzo alla guerra dell’indecisione

Per fortuna, nel 2010 Dragon Trainer (or. How to Train Your Dragon) riusciva a risollevare l’originalità della casa di Spielberg. Sarà per la bella storia che Cressida Crowell ha scritto nel romanzo da cui sono tratti entrambi i film, sarà per la regia di Dean DeBlois (regista anche di Lilo & Stich.), o più che altro per l’innovazione che la storia dei draghi ha portato nel cinema animato.

La RECENSIONE di ZON.IT – Dragon Trainer: sulle note delle ali

Nel 2010 il primo capitolo era circondato – in tema di distribuzione – da sequel a dir poco abbondanti sul franchise di Shrek o da pellicole tutt’altro che indimenticabili come Mostri contro Alieni.

Lo stesso di può dire quando nel 2015 usciva nelle sale un tanto atteso sequel: Dragon Trainer 2. Anch’esso ingabbiato da sequel e/o spin-off francamente poco desiderati da Madagascar. Eppure Dragon Trainer 2 riesce a liberarsi delle catene e vola più in alto che mai.

Dragon Trainer 2 mette in pace la stessa Dreamworks! Proprio come la pace continuamente ricercata nella pellicola, in mezzo a tanta guerra, tanta crudeltà e tanta indecisione.

Personaggi approfonditi e background roventi

Hiccup è cresciuto e con lui la straordinaria sintonia col suo drago Sdendato. Ma Dragon Trainer 2 fin da subito ci fa capire di come i personaggi saranno molto più corali in questo capitolo, ritagliandosi uno spazio fondamentale.

È sulla coralità infatti che si basa la trama e il senso di Dragon Trainer 2: Stoick l’immenso non è solo un Capo Vichingo, è anche un padre, amico, responsabile degli eventi e del futuro della sua terra.

Anche Astrid, compagna di Hiccup troverà più spazio nella pellicola rispetto al capitolo precedente, cavalcando la sua Tempestosa, personaggio femminile forte e audace, pronta a gettarsi sempre nell’azione.

Il ruolo femminile verrà maggiormente rinvigorito dall’inaspettato ritorno di Valka, la madre creduta morta di Hiccup. Il suo viaggio e il suo destino cambieranno le sorti del popolo di Berk, insieme alla vera natura dei draghi stessi.

Anche Drago e il suo Alfa si dimostreranno personaggi convincenti e motivati, perfetti villain di un film che scova all’interno delle anime dei suoi personaggi, umani o draghi che siano.

Da segnalare anche un uso pressochè perfetto della CGI e un’ottima sountrack, specie nei momenti d’azione curati nei minimi particolari. Il Premio Oscar nel 2015 mancò di un soffio di fronte a un’altra grande perla (targata Disney) come Big Hero 6, ma potremmo tranquillamente definire le due pellicole sullo stesso livello di qualità e intensità.

Cos’è realmente il Potere?

Dragon Trainer 2 ci fa riflettere sul concetto del potere. Un desiderio spesso comune a molti uomini, spesso non solo semplici antagonisti.

Il potere è un’influenza da esercitare sugli altri: sui figli, su ciò che è di nostro possesso, infine su chi vogliamo sopraffare.

Ma il potere è anche manipolazione: far sì che i propri desideri siano condivisi da chi non ha abbastanza forza di impuntarsi o scioglere le catene.

Ma più di ogni altra cosa il potere è una promessa di lealtà. Come quella di un drago nei confronti del suo cavaliere, una lealtà impossibile da soggiogare, per sempre contrassegnata dall’affetto e dall’unione di squadra.

Hiccup, Sdentato e il rapporto tra l’uomo e il drago compieranno un’odissea per impadronirsi del proprio destino e per far sì che il potere compia il suo atto più nobile: proteggere, crescere e scoprire.

Semplici valori ma spesso ormai dimenticati, anche all’interno di un mezzo comunicativo potente e influente come il cinema. Dragon Trainer 2 riesce con grande originalità a evolvere il suo mondo ancora non del tutto inesplorato, regalandoci un film d’animazione pieno di allegorie e messaggi di grande interesse sia per i grandi che per i più sbarbati.

Dragon Trainer – Il mondo nascosto arriverà nelle sale italiane nel gennaio 2019, clicca QUI per il TRAILER UFFICIALE.

Raffaele Ciannihttps://zon.it
Raffaele 'Ankestar' Cianni nato a Belvedere Marittimo (CS) il 06/05/1994. Studente del Corso di Laurea Magistrale in Corportate Communication & Media della quale è anche Rappresentante degli Studenti. Adora la scrittura e scrive su ZON Movie per le Rubriche sull'Animazione, come genere non solo per bambini, e sulla Settima Arte ripercorrendo la storia del cinema.

Covid-19

Italia
91,350
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 17:08 17:08