Elon Musk pensa ad un robot umanoide: il prototipo nel 2022

AttualitàElon Musk pensa ad un robot umanoide: il prototipo nel 2022

Elon Musk ha in cantiere un robot umanoide. Il dispositivo, dotato di intelligenza artificiale, potrà muoversi grazie all’autopilot Tesla. Il prototipo nel 2022

Durante l’evento Tesla AI Day che s è svolto ieri giovedì 19 agosto 2021, Elon Musk ha svelato la realizzazione di un robot umanoide. Si chiamerà Tesla Bot ed avrà lo scopo di “eliminare i compiti pericolosi, ripetitivi e noiosi”.

Il prototipo pronto per il 2022 presenta un dispositivo dotato di intelligenza artificiale, in grado di muoversi grazie all’autopilot Tesla. Questa è l’idea di Elon Musk, pronta a scompigliare il mondo della tecnologia e non solo.

Grazie all’intelligenza artificiale il Tesla Bot sarà in grado di imparare a rispondere alle istruzioni impartite a voce. Si potrà chiedere al proprio umanoide di fiducia ad esempio, di andare a far la spesa. Ma come nasce questa innovativa idea?

Tesla usa l’autopilot delle auto elettriche

L’idea di un robot umanoide autosufficiente nasce dalle auto elettriche Tesla che in realtà si presentano già come “robot semi-senzienti su ruote”. Quindi il prototipo di Elon Musk mutua il funzionamento dalle attuali auto elettriche.

Il Tesla Bot, alto circa 173 cm e pesante circa 57 kg, sarà guidato da una versione del sistema di navigazione autonoma delle auto Tesla, chiamato FSD Computer. Il sistema avrà a sua disposizione un numero di telecamere per aiutare il robot a trovare la strada e orientarsi.

Le caratteristiche del Tesla Bot

La testa di Tesla Bot avrà uno schermo utile a mostrare informazioni alle persone con cui interagirà. La sua capacità di carico pari a 20 kg renderà l’umanoide in grado di destreggiarsi con i più svariati compiti. Con le braccia potrà infatti sollevare fino a 4,5 kg alla volta. Il movimento gli sarà permesso da 40 attuatori elettromeccanici.

La velocità di passo di Tesla Bot, sarà di circa 8 km, come ha spiegato Elon Musk. Altra caratteristica che rende il robot un potenziale amico e strumento d’impiego quotidiano. Secondo Musk inoltre l’introduzione di un dispositivo umanoide potrebbe rendere nel futuro più immediato, il lavoro fisico una scelta e non più un obbligo.

Pronti a conoscere Tesla Bot? Il prototipo è atteso per il 2022, ma l’aspettativa è già tanta ed in continua crescita.

Antonella Espositohttps://zon.it
Sono specializzata in Comunicazione pubblica e d'impresa e laureata in Scienze della comunicazione. Animata da una forte passione per la scrittura critica. Seguo con interesse musica, cinema e teatro.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 27 September 2021 - 15:13 15:13