GameStop videogiochi epic games store
Pixabay

Epic Games Store ha perso più di 300 milioni di dollari ma arrivano le rassicurazioni del Ceo: ”perdita calcolata per guadagnare quote nel mercato”

L’Epic Games Store ha avuto nei giorni scorsi delle perdite ingenti: si parla infatti di 300 milioni di dollari persi. A spiegare l’enorme deficit è, però, il Ceo dell’azienda Tim Sweeney attraverso un tweet sul suo profilo ufficiale.

Potrebbe interessarti:

Sweeney parla di un investimento strategico e di una perdita calcolata grazie alla quale l’Epic Games Store starebbe guadagnando numerose quote di mercato in uno scenario dominato da Stream. LA precisazione del Ceo non è casuale, ma rientra in quella che è la diatriba tra Epic Games e Apple. I due colossi infatti, presto si ritroveranno in tribunale per la questione legata al ban di Fortnite. L’apple infatti, nel difendersi dalla accuse mosse dalla software ha coinvolto anche l’Epic Games Store e i suoi conti ormai in rosso.

Sweeney ha quindi precisato che la tecnica adottata di perdere denaro per poi acquisirlo è valida e soprattutto ha senso:

spendere ora per gettare le basi di un business redditizio in futuro è proprio ciò che sembra, ovvero un investimento! Esattamente come quando si decide di impiegare il proprio denaro nella creazione di una fabbrica, un negozio o un videogioco“.

Letture Consigliate