Fantaconsigli, top e flop della 23esima giornata

consigli fantacalcio

Fantaconsigli, i migliori e i peggiori del lunghissimo 23° turno della Serie A: Dybala indosserà finalmente la maschera?

I Fantaconsigli sono sempre utili, ancora di più in una giornata lunga come questa, dove le scelte degli allenatori potranno essere soltanto previste. Questa sera scenderà in campo la Lazio, a causa del Sei Nazioni gli uomini di Inzaghi saranno costretti a ricalcare il terreno di gioco dopo solo tre giorni.

Lazio-Empoli

Immobile non dovrebbe farcela, Inzaghi affiderà la chiavi dell’attacco a Caicedo, in un momento di forma più che positivo. Buone notizie per Luis Alberto, che a sorpresa potrebbe giocare dal primo minuto, copritevi e rischiatelo. Il giovane Traorè potrebbe mettere in difficoltà le linee difensive rivali.

Chievo-Roma

I padroni sono in cerca di punti salvezza, gli ospiti per la Champions League. I giallorossi dovrebbero scendere in campo con la migliore formazione, nonostante la partita di martedì con il Porto. Zaniolo è l’uomo del momento, impossibile farne a meno. Date fiducia anche a Dzeko.

Fiorentina-Napoli

Simeone contro il Napoli si esalta, rischiatelo. Fabian Ruiz si riprenderà il suo posto in mezzo al campo e farà bene. Ferrato è il ballottaggio tra Mertens e Milik, inseriteli e copritevi. Mario Rui potrebbe soffrire le offensive di Chiesa, dategli un turno di riposo.

Parma-Inter

All’Inter serve una scossa: ci penserà Nainggolan? Il belga deve dare delle risposte ai suoi tifosi, è arrivato il momento. Gervinho impensierirà la difesa ospite, così come Inglese.

Bologna-Genoa 

Il Bologna è chiamato a ripetersi dopo l’impresa di San Siro. Palacio va oltre l’anagrafe, è l’uomo in più dei padroni di casa, potrebbe regalare qualche bonus. Sanabria viene da due gol consecutivi e sembra aver preso il ritmo giusto, fidatevi.

Atalanta-Spal

La Dea è nettamente la squadra più in forma del campionato, sia dal punto di vista fisico che del gioco. Inserito il trio offensivo, l’Atalanta è una macchina da gol, non sprecateli. Freuler potrebbe timbrare il cartellino dopo molto tempo.

Sampdoria-Frosinone

Dopo la batosta di Napoli, Quagliarella e compagni devono rialzare subito la china e non possono perdere punti per rincorrere il sogno Europa. Gabbiadini è più che un’opzione, farà bene. Non rischiate Salamon, non sarà una partita facile per lui.

Torino-Udinese

Belotti “non alza la cresta” da molto, il Torino ha bisogno dei suoi gol. L’Udinese ha uno dei peggiori attacchi del campionato, soprattutto per la posizione in campo di De Paul tenuta nelle scorse partite. L’argentino dovrebbe tornare alle origini e quindi…

Sassuolo-Juventus

Dybala indosserà finalmente la maschera? Gli avrà fatto bene la panchina contro il Parma? Per rispondere a queste domande non dovete fare altro che inserirlo, metterlo in panchina sarebbe un grave errore. Su Ronaldo inutile spendere parole, parlano i numeri. La sua spalla destra, Mandzukic, è un altro imprescindibile.

Milan-Cagliari

Il pistolero continuerà a caricare il grilletto, Piatek è una garanzia. Paquetà e Suso saranno fondamentali per scardinare il blocco difensivo sardo. La difesa rossonera potrebbe soffrire la fisicità di Pavoletti, se siete in crisi non pensateci più di una volta ad inserirlo.