3 Dicembre 2021 - 15:46

“Fearless Girls”: il progetto FISE dedicato alle donne

Fearless Girls

Si è concluso con l’odierna Graduation Ceremony, “Fearless Girls”, il progetto della Federazione Italiana Sport Equestri dedicato alle donne

La Federazione Italiana Sport Equestri (FISE), che da sempre mette la figura della donna al centro della propria disciplina sportiva, è scesa in campo con la prima edizione di un progetto di formazione, gratuito, rivolto esclusivamente alle Donne, denominato “Fearless Girls” (Donne senza paura). Puntare a posizioni o ruoli apicali e gerarchicamente più elevati nell’ambito degli organi federali con l’obiettivo di dare il giusto risalto che la donna deve rivestire nella società contemporanea, è la mission del progetto.

Venerdì 3 dicembre alle ore 09:30 all’Aula Magna della Scuola dello Sport, è stato il grande momento che ha premiato l’impegno, la costanza e la determinazione di queste Donne senza paura. Alla Graduation Ceremony 22 partecipanti, suddivise in 4 gruppi, hanno presentato 4 Project Work svolti durante il corso e i cui argomenti sono stati individuati in base alle tematiche affrontate nel percorso formativo e applicate agli Sport Equestri. I focus dei 4 Project work hanno puntato ad evidenziare: la Satisfaction Customers, sviluppare un metodo e modello di autovalutazione a disposizione dei comitati organizzatori e della Fise; l’Attività Sportiva Dilettantistica con finalità sociali; Sport Equestri e Scuola, l’equitazione ed i suoi valori come progetto scolastico e la scuola come luogo di nascita per molti atleti; Prevenzione, Wellness e Stili di vita.

Secondo quanto asserito dal Presidente del Comitato Olimpico Internazionale – Thomas Bach: “Dobbiamo fare di più per portare le donne alla guida dello Sport. Abbiamo visto cosa possono fare le donne sul campo da gioco. Abbiamo bisogno del loro intelletto, energia e creatività anche nell’amministrazione e nella gestione dello sport.”. 

Gli sport equestri, per loro natura, rappresentano l’unica disciplina sportiva che nel concreto vede il ruolo uomo-donna senza alcuna differenza di genere. Equal opportunities che nel mondo equestre si traduce in Equal role.

Nasce, con questo intento, il progetto “Fearless Girls” della FISE – il cui obiettivo è quello di affrontare questo deficit, affinché si possano designare ruoli importanti anche verso un miglioramento della governance nello sport. La FISE ha elaborato delle azioni strategiche, attraverso l’attuazione di corsi di formazione sullo sviluppo della leadership per le donne, promozione della creazione di reti di donne, sostegno alla creazione di comunità di apprendimento delle donne negli Sport Equestri e utilizzo di qualsiasi altro mezzo per garantire la parità di genere. La parità tra donne e uomini è un principio fondamentale sancito dall’Unione Europea. È un valore comune e una condizione irrinunciabile per il raggiungimento degli obiettivi di crescita, occupazione e coesione sociale.