Ricetta fette biscottate ai cereali, sane e con poche calorie

CucinaRicetta fette biscottate ai cereali, sane e con poche calorie

La ricetta delle fette biscottate fatte in casa è molto semplice, in più potremo scegliere come arricchirle per una colazione gustosa e nutriente!

La rubrica di cucina di questa settimana è dedicata alla colazione che è il pasto più importante della giornata e vi assicuro che con questa ricetta le fette biscottate non le comprerete più!

La ricetta delle fette biscottate è corredata di video tutorial.

Fare una colazione sana e nutriente è indispensabile sia per avere più energia fisica e mentale per affrontare la giornata, sia perché mangiare sano aiuta a mantenere un corretto peso corporeo.

Inoltre una colazione ben bilanciata riduce il rischio di diabete garantendo la salute del cuore. Il pane o le fette biscottate sono l’ideale per cominciare la giornata, soprattutto se integrali, ai cereali, e prodotti con farine poco raffinate.

Si sa che la salute comincia da ciò che mangiamo, perciò produrre gli alimenti in casa ci permette di scegliere gli ingredienti migliori, senza l’utilizzo di conservanti, additivi, e prodotti chimici.

Perché è importante il lievito madre?

Un prodotto a lievitazione naturale è molto più digeribile, ha un sapore più intenso e gradevole e dura più a lungo perché non ammuffisce con facilità.

Ma veniamo alla ricetta delle fette biscottate, vi propongo la mia versione casalinga, a lievitazione naturale, realizzata con lievito madre liquido (li.co.li), ma darò le indicazioni per prepararla anche con il lievito di birra.

Se non possedete il lievito madre, potete utilizzare il poolish col lievito di birra, la sua composizione, infatti, si avvicina molto al li.co.li ed è una buona alternativa.

Per approfondire sul lievito madre..

Se state pensando di creare il lievito madre da zero, vi lascio la ricetta del maestro Gabriele Bonci, dal successo garantito. Il procedimento è un po’ lungo, ma per chi ha la passione per la panificazione otterrà incredibili risultati che ripagheranno di tutte le fatiche.

Se possedete il lievito madre solido, la quantità da usare per la ricetta è indicata negli ingredienti, ma risulta molto semplice da calcolare, vi lascio un approfondimento in un articolo del blog.

Ricetta fette biscottate ai cereali e mix di frutta secca

Rinfresco del lievito madre liquido

Per la ricetta fette biscottate il lievito madre liquido va rinfrescato 4 ore prima dell’impasto, come d’abitudine, con egual misura di acqua e farina, ad esempio per raggiungere i 150 g della ricetta si useranno 50 g di li.co.li, 50 g di acqua e 50 g di farina. Se ponete il li.co.li alla temperatura di 26 gradi occorreranno circa 4 ore per il raddoppio.

Preparazione del poolish

Il poolish si ottiene unendo stessa quantità di acqua e farina, dunque, si impasteranno: 2 g di lievito di birra secco (o 5 g di lievito di birra fresco) con 75 g di farina, 75 g di acqua con una forchetta, e basterà attendere il raddoppio per aggiungerlo all’impasto di qualsiasi ricetta che prevede lievito madre o lievito di birra. Se ponete il poolish alla temperatura di 26 gradi occorreranno circa 2 ore.

Ingredienti per la ricetta fette biscottate

  • 500 g di farina multi-cereali (io ho utilizzato Mulino Casillo)
  • 150 g di licoli (oppure 150 g di poolish)/(o 225 g di lievito madre solido togliendo 75 g di farina dalla ricetta)
  • 300 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaino di malto (facoltativo)
  • 2 cucchiaini di zucchero (facoltativo)
  • 20 g di olio

Sospensioni

Mix di frutta secca e frutta candita per la farcitura:
Mandorle, Noci, Anacardi, semi misti, fiocchi d’avena, Uvetta ammollata, mango, ananas e mirtilli canditi*

*ho utilizzato un mix già pronto che ho trovato al supermercato, ne esistono di diversi anche con pezzi di cioccolato, cocco..

Strumenti

  • Macchina del pane, ecco la mia SANA (oppure in alternativa impastatrice, planetaria o Bimby)
  • una ciotola per la lievitazione
  • 2 stampi da plumcake della lunghezza di 20 cm

Procedimento

La ricetta fette biscottate comincia con l’impasto, io utilizzo la macchina del pane (è possibile usare qualsiasi impastatrice alternativa, una planetaria, ad esempio, oppure il Bimby). Si parte dal lievito (licoli, pasta madre o poolish)e tutta la farina nel cestello. Poi bisogna aggiungere pian piano l’acqua a filo, lasciando il tempo all’impasto di inglobarla. Con l’ultima goccia di acqua si aggiunge il sale. Quando l’impasto è ben incordato e liscio si aggiunge l’olio e si continua ad impastare per un paio di min.

Si fa riposare l’impasto delle fette biscottate per 30 min. In seguito si unge d’olio la spianatoia e si fa una serie di pieghe di rinforzo ogni 30 min. In totale si faranno tre pieghe a distanza di 30 min. ciascuna. Per le pieghe rimando al video tutorial.

A questo punto si trasferisce l’impasto in una ciotola unta dai bordi dritti, aspettando il raddoppio.

Ho utilizzato la macchina del pane come cella di lievitazione ponendo l’impasto a 27°, col caldo non sarà necessario. Al raddoppio si stende l’impasto a rettangolo (laminazione) e si inseriscono le sospensioni, come mostrato nel video.

A questo punto si arrotola il rettangolo e si divide in due per gli stampi da plumcake che devono essere leggermente oleati. In alternativa, si inserirà il rotolo nel cestello della macchina del pane.

Bisognerà attendere ancora il raddoppio prima di infornare. A questo punto si spennella la superficie col latte e si ricopre di fiocchi d’avena.

Cottura nel forno tradizionale

Preriscaldare il forno ed infornare in forno statico a 180° per circa 30-35 min. circa. Se dovesse scurirsi troppo in superficie, coprire con un foglio di carta argentata.

Cottura in macchina del pane

Nella macchina del pane SANA la cottura è di 45/50 min. a 180 gradi (i primi 30 con vetrini, che poi vanno tolti, per permettere al pane di dorarsi meglio). Invece, se si possiede una macchina del pane di diversa marca, basterà impostare la doratura desiderata e il tempo di cottura di 45 min, verificare la doratura e se il pan bauletto risulta ancora chiaro, prolungarla di 5 min.

Infine, sfornare e far raffreddare per circa 5 minuti, poi estrarli delicatamente dallo stampo e far raffreddare su una gratella per qualche ora.

Tostare le fette biscottate in forno

Da freddi possiamo tagliare i pani a fette, disporre le fette sulla griglia del forno, per tostarle, a 150° ventilato per 10/15 min. fino a doratura. Si conservano in un sacchetto per alimenti ben chiuso.

Consigli

Il pane ai cereali può essere consumato anche senza tostatura oppure congelato a fette.

La farcitura delle fette biscottate è a piacere, si possono utilizzare anche cacao, orzo, oppure cannella nell’impasto per un risultato speziato.

Le fette biscottate sono davvero un’alternativa sana dei biscotti e merendine confezionate, indicate anche per chi segue un regime alimentare ipocalorico.

Spero che la ricetta fette biscottate ti sia piaciuta, se vuoi seguici anche su Facebook, alla pagina Nuvole di farina!

Se ti interessa, in particolare, imparare a panificare, iscriviti al mio gruppo Facebook Pane e Pasticci con la macchina del pane Sana.

Video tutorial della ricetta

Galleria fotografica della ricetta

Link agli altri articoli e ai social

Lucia Mazzarohttps://www.facebook.com/ilylucy85
Sono Lucia, sono mamma di due bambini, laureata in Lingue e appassionata di cucina. Mi sono avvicinata al mondo del bio e del mangiar sano sia per curiosità che per necessità, perché prendersi cura di sé e degli altri comincia da ciò che proponiamo a tavola alla nostra famiglia. Da subito, con i miei bimbi, la preparazione dei pasti è diventata un gioco.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 12:58 12:58