Pensioni agosto 2021: pagamento anticipato al 27

AttualitàPensioni agosto 2021: pagamento anticipato al 27

Pensioni agosto 2021 in arrivo. Il pagamento avverrà in anticipo, presso gli uffici postali, dal 27 al 31 luglio. La decisione dell’INPS ha carattere precauzionale e mira a limitare le occasioni di contagio

Le pensioni di agosto 2021 saranno erogate in anticipo. La decisione dell’INPS ha carattere precauzionale e mira a prevenire occasioni di assembramento. L’obiettivo è infatti quello di evitare code che esporrebbero gli aventi diritto a rischi legati alla pandemia e al caldo.

Per tutte queste ragioni, le pensioni di agosto 2021, potranno essere ritirate presso gli sportelli postali, dal 27 al 31 luglio. Per coloro che devono necessariamente recarsi negli Uffici Postali per il ritiro in contanti sarà effettuata una turnazione in ordine alfabetico.

Tuttavia è bene ricordare che il calendario potrebbe subire variazioni. La modifiche verteranno in base al numero di giorni di apertura dell’Ufficio Postale di riferimento. Ecco le date divise per ordine alfabetico.

Calendario pensioni agosto 2021 

  • I cognomi dalla A alla C martedì 27 luglio
  • dalla D alla G mercoledì 28 luglio
  • dalla H alla M giovedì 29 luglio
  • dalla N alla R venerdì 30 luglio
  • dalla S alla Z sabato mattina 31 luglio

Modalità di ritiro

I titolari di un libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution, vedranno accreditate le pensioni del mese di agosto 2021, a partire da martedì 27 luglio. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Tali disposizioni nascono dall’esigenza di contenere il contagio. Poste Italiane ricorda infatti di rispettare le regole, indossando la mascherina, senza dimenticare di mantenere la distanza di sicurezza.

Per i pensionati over 75

Poste Italiane ricorda inoltre, le agevoli modalità di ritiro riservate ai cittadini over 75. Coloro infatti, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio. Delegando al ritiro i Carabinieri.

Antonella Espositohttps://zon.it
Sono specializzata in Comunicazione pubblica e d'impresa e laureata in Scienze della comunicazione. Animata da una forte passione per la scrittura critica. Seguo con interesse musica, cinema e teatro.

Covid-19

Italia
113,040
Totale di casi attivi
Updated on 19 September 2021 - 12:58 12:58