15 Luglio 2022 - 09:44

Focaccia estiva, ecco una ricetta senza impasto

La focaccia è un ottimo pranzo estivo, condita di ingredienti freschi sarà veramente gustosa e apprezzata da tutti

focaccia

La rubrica di cucina questa settimana è dedicata alla focaccia, una ricetta davvero invitante simile ad una pizza alta e soffice. Qui troverete il video tutorial della ricetta barese.

C’è chi la preferisce alta, chi invece la vuole sottile, chi usa i pomodorini, chi si distingue per l’uso della salsa. La focaccia piace davvero a tutti con tutti i condimenti che vi detterà la vostra fantasia.

Vi propongo, di seguito, la mia versione casalinga della focaccia, a lievitazione naturale, realizzata con lievito madre liquido (li.co.li), ma darò le indicazioni per prepararla anche con il lievito di birra

Ricetta della focaccia

Rinfresco del lievito madre liquido

Il lievito madre liquido va rinfrescato 4 ore prima della preparazione della ricetta, come d’abitudine, con egual misura di acqua e farina, ad esempio per raggiungere i 120 g della ricetta si useranno 40 g di li.co.li, 40 g di acqua e 40 g di farina. Se ponete il li.co.li alla temperatura di 26 gradi occorreranno circa 4 ore per il raddoppio.

Ingredienti per l’impasto

  • 500 g di farina con fiocchi di patate (io ho usato Casillo, ma potete anche utilizzare la semola rimacinata diminuendo l’acqua di circa 20 g)
  • 120 g di licoli (oppure 2 g di lievito di birra fresco), (o 180 g di lievito madre solido togliendo 60 g di farina dalla ricetta)
  • 400 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 30 g di olio evo

Ingredienti per la farcitura

  • Sono a scelta, io ho utilizzato: prosciutto crudo, pomodorini, lattuga, mozzarella a dadini, scaglie di parmigiano, olio, sale e origano q.b.

Strumenti

  • 2 teglie da forno 30×40 cm
  • una ciotola per impasto e lievitazione

Preparazione della focaccia barese

Per l’impasto, si parte dal lievito nella farina. Poi bisogna aggiungere pian piano l’acqua mescolando energicamente, lasciando il tempo all’impasto di inglobarla. Con gli ultimi 20 ml di acqua si aggiunge il sale e un giro di olio alla fine. L’impasto deve essere molto morbido.

Si fa riposare l’impasto della focaccia per 30 min. Ogni tanto con una spatola rimestare l’impasto dai bordi verso il centro.

Lasciar lievitare a temperatura ambiente oppure riporre in frigo per la notte, dovrà raddoppiare.

Al raddoppio si divide l’impasto in due e si stende in una teglia coperta con carta forno e spennellata d’olio, aiutandosi coi polpastrelli e con olio di oliva anche sulle mani.

Bisognerà farla lievitare ancora un po’, un’oretta circa, io la metto nel forno con un pentolino di acqua bollente (in estate non sarà necessario) così non è necessario coprirla con del nylon.

Cottura della focaccia

Infornate a 220 gradi in forno statico preriscaldato per 25-30 minuti. la superficie deve essere ben dorata, la cottura è soggettiva. Condire con ingredienti a piacere e servire.

Consigli

La focaccia con la farcitura classica è con pomodorini e olive ma si può utilizzarla come base pizza e condirla con gli ingredienti che più desideriamo. Consiglio di assaggiarla con passata di pomodoro e mozzarella, oppure con la cipolla tagliata sottile e condita con sale e olio.

Si può congelare dopo la cottura, da fredda, e quando vorremo consumarla, farla rinvenire in forno per una decina di minuti alla massima temperatura.

Spero che la ricetta della focaccia ti sia piaciuta, se vuoi seguici anche su Facebook, alla pagina Nuvole di farina!

Galleria fotografica della ricetta

  • 3
  • Immagini