Gaudiano è uno dei quattro finalisti che questa sera si contenderanno la finalissima delle nuove proposte a Sanremo 2021. Chi è il cantautore di “Polvere da sparo”

Gaudiano, al secolo Luca Gaudiano, classe 1991, è un cantautore pugliese nato a Foggia. E’ uno dei quattro finalisti delle nuove proposte di Sanremo 2021. Questa sera si giocherà la finalissima sfidando Wrongonyou, Folcast e Davide Shorty.

Potrebbe interessarti:

Il giovane trentenne si innamora della musica a soli quindici anni quando in occasione del suo compleanno riceve per regalo una chitarra. Un incontro avvenuto per gioco che ben presto si trasforma in una vera e propria passione. Inizia a fare sul serio e per questo dopo il diploma si trasferisce a Roma per studiare.

Negli ultimi tre anni ha seguito nella malattia il padre affetto da un tumore al cervello, fino al trasferimento a Milano, luogo che ha utilizzato come valvola di sfogo e motore creativo. Ed è nella città della Madonnina che incontra ed inizia a collaborare con il producer Francesco Cataldo.

Il 25 settembre 2020 debutta con un 45 giri digitale “Le cose inutili” sotto etichetta Leave Music. Da quel momento in poi, di strada ne ha fatta Guadiano, che è approdato all’Ariston come finalista grazie al brano “Polvere da sparo”. La canzone ha un testo, profondo e malinconico, dalla melodia fresca che suggerisce quel senso di rinascita e speranza. Scritto e prodotto insieme a Francesco Cataldo, il pezzo ha conquistato l’accesso alla finalissima di questa sera.

Per me la musica è qualcosa che porta conforto e salva. È questo che voglio trasmettere con i miei brani e con Polvere da sparo in particolare” aveva raccontato il cantante all’indomani della sua partecipazione. Intenzione portata a segno e pronta a puntare al primo posto per la categoria giovani.

Guarda il vido di “Polvere da sparo”

Letture Consigliate