Genoa-Atalanta
Foto: YouTube

Il “Luigi Ferraris” stende il tappeto rosso a Genoa-Atalanta. Gasperini perde Muriel ma ritrova Toloi, Ballardini non fa sconti

Genoa-Atalanta è il primo match point a disposizione della Dea per conquistare la Champions League. Ballardini ha raggiunto la salvezza, ma da vero professionista non farà sconti. Sono attesi dei cambiamenti per dare minuti anche ai meno utilizzati, ma senza stravolgere la squadra.

Potrebbe interessarti:

QUI GENOA– I ballottaggi sono molti a partire dal portiere, con Marchetti o Paleari che potrebbero scendere in campo al posto di Perin. A centrocampo duello vivo tra Badelj e Rovella e Zajc e Behrami. Tanti nodi anche in attacco, il ruolo in cui il Grifone abbonda maggiormente.

QUI ATALANTA – Una buona e una cattiva notizia per Gasperini, che ritrova Toloi ma perde Muriel. Il colombiano figura nella lista dei convocati e nonostante il problema muscolare siederà in panchina. Sulla trequarti inamovibile Malinovskyi, mentre Pessina è in vantaggio su Pasalic e Ilicic.

Genoa-Atalanta sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky e in streaming su Now TV alle ore 15:00.

Le probabili formazioni di Genoa-Atalanta

GENOA (3-52): Marchetti; Goldaniga, C. Zapata, Masiello, Ghiglione; Zajc, Badelj, Strootman; Zappacosta; Pandev, Destro. Allenatore: Ballardini.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Pessina, S. Zapata. Allenatore: Gasperini. 

Letture Consigliate