Governo, Salvini e Meloni in piazza a protestare contro PD e M5S



Salvini Genova
Screenshot da video YT canale ufficiale Matteo Salvini

Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Giovanni Toti sono in piazza a protestare contro il nuovo Governo. A Roma, però, c’è tanto caos sulla viabilità

Ed ecco che coloro che con il decreto sicurezza avevano “scongiurato” le manifestazioni, si accingono ad andare in piazza contro il nuovo Governo. In attesa dell’intervento del presidente del Consiglio Giuseppe Conte nell’Aula della Camera, in piazza iniziano ad arrivare i manifestanti chiamati a raccolta dalla leader di FDI, Giorgia Meloni. L’obiettivo, naturalmente, è quello di protestare contro PD e M5S. Nessun simbolo di partito ma solo bandiere con il tricolore riprodotto anche sui palloncini che spiccano in alto ai lati del palco. Presente, naturalmente, Matteo Salvini.

I parlamentari chiusi dentro il palazzo perdono onore e dignità. Un pensiero a quei giornalisti che dicono che in piazza non c’è nessuno. Sono tutti servi dell’informazione. Un saluto ai poltronari chiusi nel palazzo, continuiamo a chiedere onore e dignità. L’onore e la dignità valgono mille ministeri. Non possono scappare dal voto all’infinito. Non parliamo del passato. Obiettivo è solo uno: vincere. Non permetteremo che tornino a Quota 100 e Fornero. E se proveranno ad aprire i porti allora li chiuderemo noi i porti. Faremo opposizione da sud a nord partendo da Bibbiano.” ha dichiarato Matteo Salvini.

Abbiamo fatto solo un errore. Questa mattina avremmo potuto tranquillamente riempire Piazza del Popolo. Abbiate rispetto di un popolo che si ribella alla truffa. Dicevate che ci sarebbero stati solo i parrucchieri. Siamo tutti parrucchieri contro i parrucconi. Mi piacerebbe sapere in quale paese esotico si è nascosto Alessandro Di Battista. I 5Stelle sono i peggiori voltagabbana che si siano mai visti. Scilipoti gli allaccia le scarpe. Questo è un vaffa-day ai 5Stelle.” ha asserito Giorgia Meloni.

Leggi anche