Il tasto Home dell’iPhone7 potrebbe non funzionare: ecco la soluzione, che arriva direttamente dall’aggiornamento di iOS contenente un sistema di emergenza in grado di sopperire al problema

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Il tasto Home dell’iPhone7 potrebbe non funzionare. Dopo la scoperta dei primi difetti del nuovo gioiellino della Apple, adesso viene fuori un nuovo problema, ma che forse proprio nuovo non è per i cultori dell’iPhone, che si trovano da sempre a combattere con l’usura di uno dei principali componenti hardware dello smartphone. Questo tasto è, ovviamente, il più usato, il più toccato e il più sollecitato, e dunque il prolungato uso dello stesso rischia di comprometterne le funzionalità principali del telefono. Ma la soluzione è dietro l’angolo.

Il tasto Home
Il tasto Home dell’iPhone7: il messaggio che compare sul display reindirizza direttamente al tasto alternativo

È proprio l’aggiornamento di iOS10 che fornisce un’alternativa software nel caso il tasto Home dovesse rompersi. Alcune prove condotte dagli utenti hanno spiegato il meccanismo alla base di questo tasto di emergenza: quando il tasto Home ha smesso di funzionare, sul telefono è apparso un avviso dopo che il dispositivo era stato collegato al caricabatterie. Tale messaggio scompariva, poi, dopo che il telefono era stato riavviato, per poi riapparire nuovamente.

Per il settimo nato in casa Apple il tasto Home è particolarmente importante, in quanto la nuova schermata di blocco dell’aggiornamento di iOS richiede sempre l’utilizzo del tasto per poter poi inserire il codice di identificazione. Tale alternativa a questa procedura, quindi, conferma sempre più insistentemente le voci sul prossimo iPhone, che dovrebbe eliminare completamente il tasto Home, che verrebbe quindi sostituito dalla sua versione virtuale.

[ads2]

Letture Consigliate