Inter, Marotta
Foto: YT Inter

Arriva dalla Cina l’ultima idea di Marotta: gli occhi dell’Inter su una vecchia conoscenza del campionato italiano, l’italo-brasiliano Eder

Lo aveva preannunciato Zhang: il mercato invernale dell‘Inter dovrà essere a saldo zero. Niente spese, dunque, con buona pace dei tifosi interisti.

Potrebbe interessarti:

Ed è su questa linea finanziaria che rientra l’ultima idea di Ausilio e Marotta per rinforzare il reparto offensivo nerazzurro e dare a Conte un’ulteriore alternativa.

Il nome nuovo del mercato del Biscione è Eder, giocatore naturalizzato italiano e già allenato da Conte ai tempi della Nazionale: l’attaccante, attualmente al Jiangsu Suning, tornerebbe all’Inter dopo aver vestito la casacca nerazzurra dal 2016 al 2018.

Un’operazione low cost che non scalda l’animo dei tifosi ma che potrebbe garantire un’alternativa efficace ai soliti Lukaku e Lautaro Martinez.

Per il momento dal mondo Inter arrivano più smentite che conferme, ma l’opzione e reale e si va ad aggiungere alla lista di attaccanti formata da Gervinho e Pellè.

Con ogni probabilità Marotta sonderà il mercato alla ricerca delle migliori opportunità a basso prezzo: l’italo-brasiliano rimane in corsa.

Intanto Antonio Conte si prepara alla sfida di Genova contro la Sampdoria e attende novità dall’infermeria per quanto riguarda l’infortunio di Romelu Lukaku.

Letture Consigliate