Inter, Shakhtar Donetsk
Twitter @inter

Inter-Shakhtar Donetsk si sfidano nell’ultima giornata del Gruppo B della Champions League. Le probabili formazioni del match

Dentro o fuori. Questa sera l’Inter di Antonio Conte ospita a San Siro lo Shakhtar Donetsk nel match valido per l’ultima giornata della fase a gironi della Champions League. La situazione del Gruppo B vede il Borussia davanti di un solo punto a Real e Shakhtar e di tre punti rispetto ai nerazzurri.

Potrebbe interessarti:

Per sperare nel passaggio del turno, l’Inter deve battere gli ucraini e sperare che una tra Real e Borussia perda. Infatti, con il pareggio sia tedeschi che spagnoli si qualificherebbero agli ottavi di finale, ma in questo caso devono sperare che lo Shakhtar non vinca a Milano. Vincendo con i nerazzurri, gli ucraini si garantirebbero infatti il passaggio del turno.

Il fischio d’inizio del match è previsto per le ore 21:00, e sarà trasmesso su Sky.

Le probabili formazioni

QUI INTER- Problema a centrocampo per Conte, che deve rinunciare a Vidal e Barella. Dentro quindi Gagliardini e Sensi, in vantaggio rispetto ad Eriksen. Sulle fasce confermato Hakimi a destra, mentre a sinistra toccherà a Young. In avanti solita coppia Lukaku-Lautaro Martinez.

QUI SHAKHTAR DONETSK- Solito 4-2-3-1 per gli ucraini, con Tetè, Marlos e Taison a sostegno di Dentinho. Mediana a due con Stepanenko e Kovalenko, coppa difensiva Vitao-Matvienko.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Sensi, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodô, Bondar, Vitão, Matvienko; Stepanenko, Kovalenko; Tetê, Marlos, Taison; Dentinho. All. Castro.

Letture Consigliate