Udinese-Inter antonio conte
Twitter: @inter

A San Siro, l’Inter di Conte ospita lo Spezia. Nerazzurri senza Sanchez, Sensi possibile titolare. Out Chabot per i liguri

Dopo la vittoria della Juventus ora tocca all’Inter tenere il passo e mettere pressione al Milan capolista. A San Siro la squadra di Conte affronta lo Spezia in una gara inedita visto che sarà la prima volta che le due squadre si sfidano in campionato. Liguri che non vincono dal 7 novembre, quando sbancarono il Vigorito di Benevento.

Potrebbe interessarti:

QUI INTER – Conte può sorridere per i recuperi importanti a centrocampo di Vidal e Brozovic. Probabilmente solo Brozovic partirà titolare, affiancato da Barella e da uno tra Sensi e Gagliardini. Sulle fasce Hakimi sembra favorito su Darmian mentre a sinistra Young è preferito a Perisic. In attacco scelta obbligata quella della coppia Lukaku-Lautaro vista l’indisponibilità di Sanchez per infortunio. Trio dinfensivo formato da Skriniar, De Vrij e Bastoni.

QUI SPEZIA – Italiano deve fare i conti con l’assenza di Chabot, squalificato, in difesa. Al suo posto, insieme a Terzi, giocherà Erlic. Il tecnico, poi, cambierà il centrocampo visto contro il Bologna inserendo Pobega e Ricci al posto di Agoume e Maggiore. In attacco, mentre Gyasi e Nzola sono certi del posto da titolari, Farias e Agudelo si contendono una maglia per completare il tridente.

Dove vedere Inter-Spezia

Inter-Spezia sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky Sport e sarà visibile sul canale numero 253 del satellite. In streaming su Sky Go e NowTv.

Le probabili formazioni di Inter-Spezia

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni, Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro. All. – Conte

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Erlic, Terzi, Bastoni; Estevez, Ricci, Pobega; Gyasi, Nzola, Farias. All. – Italiano

Letture Consigliate