Jim Carrey: “cosa farò durante la quarantena? Mi lascerò crescere la barba”



“Non mi raderò finché non finirà la pandemia” lo strano annuncio di Jim Carrey ai suoi fan su twitter. “Unitevi a me #letsgrowtogether”

Anche le star ogni mattina gironzolano per casa in pigiama, spettinati e con look improponibili. La star comica Jim Carrey condivide con i fan la sua quarantena.

L’attore ha annunciato via social che avrebbe lasciato crescere la sua barba “Finché non torniamo tutti a lavoro“.

Jim Carrey dunque lancia la sfida, puntando su un grande classico: la pigrizia, lo fa con l’hashtag #letsgrowtogether – forse ricalcando la canzone hippie Let’s work together – e vuole coinvolgere i fan, per lo più di sesso maschile, nel postare regolarmente primi piani in cui si constatano i progressi fatti dalla crescita delle proprie barbe.

Un’iniziativa che lui stesso ha definito “all’avanbarba”.

Nel testo del twitter, si legge la dichiarazione ufficiale con le motivazioni che hanno spinto il già imprevedibile attore a lanciare questa challenge:

Giorno 1. Mi farò crescere la barba finché non torneremo tutti al lavoro. Posterò regolarmente delle foto, così potrete meravigliarvi di fronte al miracolo della mia trasformazione senza alcun senso. Normalmente, mi piace essere all’avanguardia quando si tratta di entertainment. Ora sarò all’avambarba.”

Il tweet mostra una foto dell’attore al primo giorno della sua personalissima iniziativa.

Ironico il commento al post di Maisie Williams:“Io lo farò con le mie ascelle”.

Leggi anche