Juventus, Emre Can ai margini del progetto: l’Everton ci prova



Emre Can, Juventus
Foto: YT Juventus

Emre Can non riesce a trovare spazio nella Juventus di Maurizio Sarri: l’Everton fa la corte al giocatore, i bianconeri tentennano

Emre Can è il rebus della Juventus targata Maurizio Sarri. Il calciatore non si è ancora ripreso psicologicamente dopo l’esclusione dalla lista Champions League e nelle poche occasioni che ha visto il campo non ha dato garanzie al tecnico. Paratici ha sempre ribadito la sua utilità e la sua professionalità, confermando come sia alquanto difficile una sua cessione in questa finestra di mercato.

Stando alle dichiarazioni de La Gazzetta dello Sport, l’Everton vorrebbe tentare il colpo e convincere il tedesco a vestire la causa. Il giocatore potrebbe anche accettare vista l’importanza di ritrovare minuti in vista di Euro2020. La Juventus tentenna, perchè di fronte ad una buona offerta potrebbe anche salutare Emre Can e fare un’ottima plusvalenza, visto il suo acquisto a parametro zero.

L’Everton ha intenzione di rimpinguare le casse del centrocampista, offrendogli un contratto di cinque milioni fino al 2025. Il passato al Liverpool potrebbe rendere più complicato l’adattamento di Emre Can con le Toffees, ma di fronte a giocatori di livello anche i tifosi chiudono un occhio, anche due all’occorrenza. Mancano ancora due settimane alla fine del calciomercato e tutto ancora è possibile.

Leggi anche