Juventus-Genoa
Foto: Juventus Twitter

L’Allianz Stadium apre le porte a Juventus-Porto, la partita della verità. Pirlo recupera Bonucci, dubbio Pepe nei lusitani

Torna la musica della Champions League e a Torino è giunto finalmente il momento dal dentro o fuori: Juventus-Porto è attualmente il biglietto con il valore più alto della stagione. I bianconeri non possono sbagliare e hanno tutte le intenzioni di dare la scossa ad una annata fino a questo momento monotona e con pochi acuti.

Potrebbe interessarti:

QUI JUVENTUS – Pirlo svuota parzialmente l’infermeria, ma deve fare a meno dello squalificato Danilo. Dubbio Arthur dal primo minuto. Bonucci e Demiral dovrebbero comporre la coppia di difesa, De Ligt non è al meglio e Chiellini è appena rientrato dai box. Ballottaggio tra McKennie e Ramsey, con il texano in leggero vantaggio. Nessun dubbio sulle fasce, Chiesa da una parte e Cuadrado (alto in fase di costruzione) dall’altra. Ronaldo-Morata la coppia d’attacco.

QUI PORTO Conceicao spera di recuperare Pepe, fondamentale per partite di spessore come questa. Pronto Diogo Leite se non dovesse farcela l’ex Real Madrid. Taremi e Luis Diaz si giocano una maglia da titolare per comporre l’attacco alle spalle di Marega. Il colombiano potrebbe giocare anche largo a sinistra.

Juventus-Porto sarà trasmessa in diretta da Sky Sport e Canale 5 alle ore 21.00

Le probabili formazioni di Juventus-Porto

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Alex Sandro; McKennie, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Andra Pirlo

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Mbemba, Diogo Leite, Zaidu; Corona, Uribe, Sergio Oliveira, Otavio; Marega, Taremi. All. Segio Conceicao

Letture Consigliate