Kanye West e Kim Kardashian

Dopo 7 anni e 4 figli, il matrimonio tra Kim Kardashian e Kanye West è al capolinea. Ora Kanye ritorna al centro del gossip per una nuova presunta relazione

Kim Kardashian ha chiesto il divorzio da Kanye West.

La notizia della separazione, già annunciata dal New York Post lo scorso gennaio, ha trovato oggi la conferma ufficiale. Secondo quanto riportato dal quotidiano sopracitato, la modella statunitense avrebbe chiesto al suo legale, Laura Wasser, di depositare i documenti per la separazione. Si arresta così la favola d’amore della coppia, sposata da 6 anni e mezzo (la cerimonia si tenne in Italia nel 2014, presso la Fortezza Belvedere di Firenze) con quattro figli piccoli sulle spalle: North, Saint, Chicago e Psalm. 

Ora Kim ha due obiettivi: diventare avvocato e lavorare alla riforma delle prigioni (causa sociale che colpì anche l’ex presidente Trump). Kanye, invece, in questi giorni è al centro del gossip perché molti tabloid lo vogliono già impegnato in una relazione, mai confermata, con un “guru” del beauty, Jeffree Star. La goccia che avrebbe fatto traboccare il baso, stando ai siti statunitensi, sarebbe la candidatura indipendente di West alle presidenziali vinte da Joe Biden. West, durante la campagna elettorale, si era reso protagonista di momenti deliranti. In alcuni comizi, infatti, dopo aver criticato aspramente coloro che sono contrari all’aborto, aveva raccontato in pubblico un fatto privato: avrebbe chiesto alla moglie di abortire mentre era in attesa della prima figlia.