“La strada di casa”, riassunto prima puntata e anticipazioni seconda



la strada di casa

“La strada di casa” è la nuova serie tv Rai, ecco cosa è successo nella prima puntata e cosa aspettarci dalla seconda

L’esordio televisivo il 14 Novembre su Rai 1 è stato da record, la nuova serie è appena partita, ma già promette più che bene. Diretta da Riccardo Donna e interpretata, fra gli altri, da Alessio Boni e Lucrezia Lante Della Rovere, più che la strada di casa è un viaggio che va verso il proprio io, avendo il personaggio perso parte della memoria.

Nella prima puntata assistiamo a Fausto Morra (Alessio Boni) che, a causa di un incidente sulla strada di Carignano, entra in coma. Si sveglierà 5 anni dopo, perdendo parte della memoria. A questo punto inizierà ad interrogarsi su chi è veramente, riscoprendo tracce del suo passato oscure. Nel frattempo la moglie Gloria è legata sentimentalmente a Michele, il suo miglior amico. La sua azienda agricola, un tempo fiorente, ha subito notevoli cambiamenti e sembra essere sull’orlo del fallimento a causa di debiti con le banche elevati. Importante è il personaggio di Ghilardi che, 5 anni prima, aveva scoperto delle irregolarità nelle attività losche di Fausto Morra e che in seguito è scomparso. Morra, man mano, comincerà a ricordare e scoprirà di aver ucciso Ghilardi. Sulle sue tracce vi è Ernesto Baldoni, che continua ad indagare imperterrito.

Nella prossima puntata, in onda martedì 21 novembre, Morra scopre di aver avuto una relazione extraconiugale con una donna e si rende conto definitivamente del fatto che il suo passato è più che losco. Grazie a lei capisce come ha fatto a risollevare l’azienda che era sull’orlo del precipizio. Nel frattempo, vedendo i grossi cambiamenti apportati dal figlio Lorenzo alla sua azienda, si mostra decisamente scontento. Tornato a casa della moglie Gloria, affronta una riabilitazione psicologicaguidato dalla dottoressa Madrigali.

Leggi anche