Lazio-Sampdoria
Foto: YT SS Lazio

Dopo 20 anni dall’ultima volta, la Lazio è a un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale di Champions League: alle 18,55 i ragazzi di Inzaghi scendono in campo per la storia

Una Lazio ancora imbattuta in Europa è alla ricerca dell’aritmetica qualificazione agli ottavi stasera con il Club Bruges. Con due risultati su tre a disposizione, i biancocelesti non possono permettersi passi falsi e, perchè no, puntare a un passo falso del Borussia Dortmund per portarsi in vetta al gruppo F.

Potrebbe interessarti:

“Come una finale”, è chiaro Simone Inzaghi nel presentare la partita in conferenza stampa: non sono ammessi passi falsi, per una qualificazione per significherebbe tantissimo per il progetto biancoceleste.

Le probabili formazioni del match

QUI LAZIO – Formazione tipo per la Lazio che dall’Olimpico vuole uscire con 3 punti: partner di Immobile sarà il fresco Joaquin Correa, rimasto a riposo contro lo Spezia.

Al centro della difesa agirà il gigante Hoedt, accompagnato dagli immancabili Acerbi e Luiz Felipe: solo panchina per Radu.

Sull’out sinistro Inzaghi preferisce ancora Adam Marusic all‘ex Spal Fares.

QUI BRUGES – Solo i 3 punti possono portare il club belga alla fase finale di Champions League: Clement ne è ben conscio e schiera un 4-3-3 a trazione offensiva.

Ballottaggio in difesa tra Deli e Mechele per far coppia con Kossonou: al momento appare in vantaggio l‘ivoriano.

Dubbi anche nel reparto offensivo dove è ballottaggio tra Dennis e Diatta.

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All: Inzaghi

CLUB BRUGGE (4-3-3): Mignolet; Clinton Mata, Kossounou, Deli, Sobol; Vormer, Balanta, Vanaken; Diatta, De Ketelaere, Lang. All: Clement

Letture Consigliate