Italia, Mancini
Foto: YT Vivo Azzurro

Italia stasera in campo a Vilnius contro la Lituania per consolidare il primato nel girone, tanti cambi per Mancini

A Vilnius va in scena Lituania-Italia, terza gara del girone di qualificazione ai prossimi mondiali in Qatar. Partita ricca di insidie da vincere a tutti i costi contro un avversario che ha comunque messo in difficoltà la Svizzera, principale avversaria degli azzurri.

Potrebbe interessarti:

QUI ITALIA Mancini ha messo nel mirino i 25 risultati utili consecutivi di Marcello Lippi e punta ai 30 di Vittorio pozzo. Tanti cambi rispetto all’ultima uscita, con Verratti e Florenzi rispediti a casa in via precauzionale dopo qualche acciacco rimediato sabato sera. In porta giocherà Sirigu, in difesa chance per Toloi e Bastoni che andranno a completare il reparto difensivo con Acerbi e Emerson Palmieri. Il centrocampo è per 2/3 quello della prima partita del girone con Pellegrini e Locatelli affiancati da Pessina. Avanti spazio dal primo minuto per Bernardeschi insieme ad Immobile e Chiesa.

Lituania-Italia probabili formazioni

Lituania (4-5-1): Svedkauskas; Mikoliuunas, Gaspuitis, Beneta, Vaitkunas; Novikovas, Dapkus, Simkus, Slivka, Lasickas; Chernych. Ct: Urbonas. A disposizione: Adamonis, Driomovas, Sadauskas, Baravykas, Silkaits, Eliosius, Romanovskij, Sirgedas, Kazlauskas, Petravicius, Laukzemis, Valskis.

Italia (4-3-3): Sirigu; Toloi, Acerbi, Bastoni, Emerson; Lo. Pellegrini, Locatelli, Pessina; Bernardeschi, Immobile, Chiesa. Ct: Mancini. A disposizione: G. Donnarumma, Cragno, Bonucci, G. Mancini, Di Lorenzo, Biraghi, Barella, Castrovilli, Soriano, L. Insigne, Belotti, El Shaarawy.

Letture Consigliate