macron merkel Coronavirus
immagine screen da youtube

Emmanuel Macron ha dichiarato questa mattina di essere positivo al Covid-19. La notizia arriva in una fase cruciale per la Francia e per l’Europa

Il Presidente francese Emmanuel Macron è risultato positivo al test per il Covid-19: ad annunciarlo è stato il suo segretario proprio questa mattina. Il Presidente francese nei giorni scorsi aveva già denunciato la comparsa di alcuni sintomi, ha inoltre dichiarato che a partire da oggi sarà in isolamento. Macron però non frena sul lavoro, ha rassicurato che anche da remoto asservirà i suoi impegni.

Potrebbe interessarti:

La positività del Presidente francese arriva in un momento alquanto delicato per il Paese. La Francia infatti come gli altri paesi europei al lavoro per la distribuzione del vaccino, il presidente ha già anticipato che tra aprile e giugno 2021 tutti i cittadini francesi saranno vaccinati anche se il vaccino non sarà obbligatorio.

La situazione epidemiologia nei paesi europei resta ancora complicata, dopo il duro lockdown annunciato da Macron la Francia ha iniziato ad allentare qualche misura restrittiva visto il calo della curva pandemica. Per Natale e in tutto il periodo festivo però non si prevede una riapertura totale di bar e ristoranti. “Dipenderà dal modo in cui avremo trascorso il periodo delle feste”– ha annunciato il governo.

La situazione migliora nettamente in Belgio dove riaprono alcuni negozi. Al fine di evitare assembramenti nelle giornate festive il governo ha previsto una regolamentazione più stringente per le cerimonie religiose. Mentre l’Austria per scongiurare una nuova ondata di contagi ha disposto quarantena obbligatoria per chi rientra da un Paese con un’incidenza di oltre 100 casi su 100mila abitanti.

Letture Consigliate