Macron: “L’UE ha bisogno di personalità forti” e appoggia la Merkel



macron merkel
immagine screen da youtube

In vista delle elezioni del Presidente dell’Unione Europea, Macron candida la Merkel: “L’UE ha bisogno di persone con una credibilità personale”

Il prossimo 31 ottobre giunge al termine il mandato quinquennale di Junker, attuale Presidente dell’Unione Europea. Sebbene non siano ancora ben chiare le reali intenzioni dei candidati, a sbilanciarsi sulla propria preferenza è il capo dell’Eliseo Macron. Dato il rapporto di amicizia e il sodalizio politico tra i due Stati, Macron ha dichiarato che appoggerebbe la collega Angela Merkel qualora dovesse candidarsi a questa carica.

Ha infatti dichiarato al canale francese della televisione di Stato svizzera RTS: “L’Europa ha bisogno per i suoi vertici di volti di personalità forti; ha bisogno di persone con una credibilità personale e dotate di competenze“.

Al termine dell’intervista, Macron auspica anche che le quattro principali cariche europee (presidente della Commissione, presidente del Parlamento, ministro degli Esteri e presidente del Consiglio europeo), siano ricoperta da due uomini e da due donne.

Di contro, però, Angela Merkel già in passato ha affermato di non essere interessata a quella carica. Infatti, al termine del suo quarto ed ultimo mandato avrebbe l’intenzione di ritirarsi dalla vita politica. Negli scorsi mesi, inoltre, ha indicato come candidato alla carica di Presidente UE, il tedesco Weber, attualmente europarlamentare e capogruppo del Partito Popolare Europeo.

Leggi anche