Mambo Salentino: il nuovo singolo dei Boomdabash con Alessandra Amoroso



mambo salentino

Mambo Salentino è il nuovo singolo dei Boomdabash in feat con Alessandra Amoroso. Da oggi è disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali. Il primo ascolto ieri sera ai Seat Music Awards

Mambo Salentino, lo si intuisce già dal titolo, è un trattato d’amore dedicato al Salento. Terra il cui amore accomuna sia i Boomdabash che Alessandra Amoroso. La collaborazione è la seconda, dopo quella avvenuta nel 2015 con “A tre passi da te” questo brano sigla anche il ritorno ad un featuring di successo.

“Siamo molto felici di tornare a duettare con Alessandra” hanno spiegato ai conduttori Carlo Conti e Vanessa Incontrada, ieri sera sul palco dei Seat Music Awards.Con il Salento nel cuore abbiamo voluto lavorare a questo nuovo singolo che affonda le radici nel grande amore che nutriamo per la stessa terra”.

Stessa stima e affetto dimostrato anche da Alessandra Amoroso che ha raccontato la collaborazione dal suo punto di vista: “È stato tutto molto naturale, è stato come essere in famiglia“. La cantante ex gloria di Amici di Maria De Filippi ha anche svelato un retroscena divertente legato alla genesi del pezzo: “Mi hanno accolta a braccia aperte… e mi hanno fatto preparare moltissimi caffè!”.

Mambo Salentino a partire da oggi avrà anche un videoclip ufficiale, girato a Martina Franca con la regia di Fabrizio Conte, targato Borotalco tv. In attesa del contenuto pubblicato da Vevo Italia, è possibile ascoltare la lyric version del brano direttamente sul canale Youtube della band, oppure acquistarla sulle piattaforme di streaming digitale.

Anche la nuova hit dei Boomdabash e Alessandra Amoroso si candida nell’olimpo dei tormentoni estivi ed ha tutte le carte in regola per far ballare tutti sotto l’ombrellone. Il sound di Mambo Salentino mixa le atmosfere caraibiche tipiche dei balli di coppia a momenti di pura dance. Il graffio dell’Amoroso accompagna i beat della band restituendo un effetto finale esplosivo da non perdere.

Leggi anche