Alberto Naponi, MasterChef

MasterChef Italia: morto un noto e amato concorrente della terza edizione. L’uomo era di Cremona e aveva 76 anni

MasterChef Italia: lutto nel mondo della nota cucina per la morte di Alberto Naponi, uno dei più amati concorrenti della terza edizione in onda nel 2014. La trasmissione, dopo aver saputo della morte di Alberto, ha voluto ricordarlo con un messaggio sulle sue pagine social. Si legge infatti su Facebook: “È con grande dolore che salutiamo Alberto Naponi, aspirante chef della terza edizione di MasterChef Italia. Ciao Alberto. Numerosi poi i commenti al post da parte dei fan e di tutti quelli che lo avevano apprezzato durante la sua partecipazione al programma.

Potrebbe interessarti:

Naponi, aveva 76 anni ed era originario di Cremona e discendente della famiglia Baresi, storici proprietari di uno dei biscottifici più importanti d’Italia. Una vita tra alti e bassi la sua e, dopo alcune difficoltà della famiglia, aveva lavorato per ristoranti inventando dolci come il pan torrone e il pan mostarda. Aveva suscitato molti commenti positivi tra i telespettatori per il suo modo di fare, e anche i giudici del programma – Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri – lo avevano preso in simpatia. Dopo MasteChef Italia, fu protagonista di altre esperienze televisive sempre in programmi di cucina. Successivamente scrisse anche un libro dal titolo ‘La poesia è un risotto all’acciuga: Il mio viaggio nelle meraviglie della cucina e della vita‘.

Letture Consigliate