Sergio Mattarella
Foto: Twitter Quirinale

Alle 12 di questa mattina presso lo Spallanzani di Roma, al Presidente Mattarella è stata somministrata la prima dose di vaccino anti Covid-19

La campagna vaccinale italiana prosegue a gonfie vele. Nonostante si possa ancora fare di più, per il momento le strutture adibite alla somministrazione del vaccino stanno facendo del loro meglio in base alle forniture in loro possesso. Come promesso nel discorso di fine anno, anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto la sua prima dose. Alle ore 12 di questa mattina, infatti, Mattarella si è recato presso l’Istituto Spallanzani per ricevere il tanto agognato vaccino.

Potrebbe interessarti:

Lo scorso 31 dicembre, a pochi giorni dalle prime dosi arrivate e somministrate in Italia, il Presidente non poteva non menzionare la vicenda nel seguitissimo discorso di fine anno. A tal proposito aveva affermato: “A tutti va consentito di vaccinarsi gratuitamente. Vaccinarsi è una scelta di responsabilità e un dovere. Io mi vaccinerò appena possibile dopo le categorie che devono avere la precedenza“. Nessuna corsia presidenziale, quindi, per Mattarella che ha voluto responsabilmente attendere il suo turno come tutti i cittadini.

Ha continuato poi a tal riguardo: “È forte la necessità di garantire l’accesso di tutti i popoli alle iniziative di immunizzazione, per dovere di solidarietà e per sicurezza comune. Le disuguaglianze si sono drammaticamente acuite, le tensioni rischiano di aumentare in maniera evidente“. Il Presidente ha 79 anni e rientra nelle tempistiche vaccinali della Regione Lazio.

Letture Consigliate