Messico-Svezia 0-3: tonfo clamoroso dei messicani, ma passano entrambe

Prima PaginaMessico-Svezia 0-3: tonfo clamoroso dei messicani, ma passano entrambe

Il clamoroso ko della Germania, regala a Messico e Svezia la qualificazione agli ottavi; gli svedesi vincono 3-0 e passano come primi

Incredibile epilogo per il Girone F: Messico-Svezia finisce con un clamoroso 0-3 e la sconfitta della Germania contro la Corea, manda le due compagini agli ottavi di finale, eliminando i Campioni del Mondo in carica.

Al Central Stadium di Yekaterinburg, si assiste al tonfo dei messicani dopo le prime due vittorie. Succede tutto nel secondo tempo ed i protagonisti sono i difensori della Svezia.

Al 50′, al primo tiro in porta, Augustinsson supera Ochoa e porta in vantaggio i suoi. La Germania non segna, il Messico non reagisce e gli svedesi ne approfittano ancora. Poco dopo l’ora di gioco, Moreno commette fallo in area di rigore e l’arbitro concede il penalty. Dal dischetto, il difensore-rigorista Granqvist realizza il 2-0.

La debacle messicana si completa al 74′ con l’autogol di Alvarez che beffa il proprio portiere e realizza lo 0-3. La selezione di Osorio inizia a tremare, ma esplode al 91′ quando la Corea passa in vantaggio contro la Germania e arriva la certezza della qualificazione.

Ma il primo posto se lo porta a casa la Svezia, per migliore differenza reti. Il Messico, nonostante il crollo, chiude secondo. Germania a casa.

Messico-Svezia 0-3: il tabellino

Messico (4-2-3-1) – Ochoa; Alvarez, Salcedo, Moreno, Gallardo (65′ Fabian); Guardado (75′ Jesus Corona), Herrera; Layun (89′ Peralta), Vela, Lozano; Hernandez.

Svezia (4-4-2) – Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augstinsson; Claesson, Larsson (57′ Svensson), Ekdal (80′ Hiljemark), Forsberg; Berg (68′ Thelin), Toivonen.

Marcatori: 50′ Augustinsson (S), 62′ rig. Granqvist (S), 74′ aut. Alvarez (S)
Ammoniti: Gallardo, Moreno, Layun (M), Larsson, Lustig (S)
Espulsi:

Note:

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
24 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
93,017
Totale di casi attivi
Updated on 3 August 2021 - 11:09 11:09