MiBACT promuove nella Capitale le “Passeggiate Fotografiche Romane”

Prima PaginaMiBACT promuove nella Capitale le "Passeggiate Fotografiche Romane"

Le “Passeggiate Fotografiche Romane” sono l’ultimo progetto promosso dal MiBACT (Ministero dei Beni ed Attività Culturali). Tre appuntamenti con mostre ed eventi gratuiti da non perdere

MiBACT. La fotografia protagonista dell’evento promosso a Roma dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che prende il nome di “Passeggiate Fotografiche Romane” e si terranno dal 15 al 17 dicembre. 

Questo ambito sarà dunque inserito in una più ampia programmazione culturale della Capitale, che ha visto il patrocinio del ministro Dario Franceschini per la valorizzazione del patrimonio fotografico nazionale.

Obiettivo sulla fotografia

Gli interventi di monitoraggio e rilevazione delle principali reti devono fornire al Ministero degli strumenti di implementazione degli interventi, affinché si creino delle sinergie per mettere in risalto le realtà della fotografia locale e nazionale. 

L’obiettivo di questi tre giorni di eventi organizzati dal MiBACT è quello di dar vita a dei percorsi -veri o simulati- che parlino delle peculiarità di ogni genere fotografico, dei personaggi di spicco, ma anche delle principali mostre, laboratori, performance ed eventi quasi tutti gratuiti.

In tal modo il pubblico romano potrà scoprire la bellezza di questo tipo di arte, reinterpretata in una chiave contemporanea ma, al contempo, celebrando la sua funzione originaria, che è quella della memoria. 

I percorsi dell’Arte

Questo calendario itinerante si snoderà da Villa Albani a San Lorenzo, dal Vittoriano al Ghetto, dal Pigneto a Torpignattara, passando per Valle Giulia fino al Palazzaccio e da Trastevere a San Paolo. 

 

Grazia De Gennarohttps://zon.it
Classe 1987, ho frequentato l’Università degli Studi di Salerno, conseguendo la Laurea di Primo Livello in Sociologia. Ho ottenuto una certificazione di frequenza per il corso di addetto/responsabile Ufficio Stampa e ho partecipato a diversi concorsi letterari, tra cui quello dell'estate 2015 del Circolo degli Artisti Salernitani, che mi è valso un Primo Premio. Lo scorso anno ho pubblicato il mio primo romanzo edito da Writers Editor, intitolato "Amore di papà". Sono un'attivista femminista e sostenitrice dei diritti LGBTIQ e gestisco una pagina Facebook sui diritti delle donne, "Doppia Vu Women Rights". Inoltre, ho il ruolo di segretaria provinciale presso la sezione NIDIL CGIL di Salerno.

Covid-19

Italia
101,080
Totale di casi attivi
Updated on 28 September 2021 - 14:15 14:15