Michele Merlo Amici
Twitter

Michele Merlo, in arte Mike Bird, si è spento all’età di 28 anni. L’ex talento di X Factor e Amici è stato colpito, nella notte tra giovedì e venerdì, da un’emorragia cerebrale scatenata da una leucemia fulminante

Michele Merlo non ce l’ha fatta. L’ex concorrente di Amici noto con il nome di Mike Bird, è morto presso l’ospedale Maggiore di Bologna. Il ragazzo nella notte tra giovedì e venerdì, era stato colto da un’emorragia celebrale. Le prime indagini diagnostiche hanno isolato la causa del malore, scatenato da una improvvisa leucemia.

Potrebbe interessarti:

Ricoverato d’urgenza e sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, Michele Merlo, versava in una situazione critica e delicata che nel corso dei giorni non è mai migliorata. Qualche giorno prima era stato rimandato a casa dall’ospedale di Vergato, sull’appennino bolognese. La struttura lo aveva dimesso attribuendo i sintomi lamentati dall’artista ad una semplice forma virale.

Michele aveva presentato sintomi sospetti

Ora resta la rabbia della famiglia, il padre Domenico infatti, proprio ieri aveva detto: “Lamentava dei sintomi che un medico accorto avrebbe colto. Aveva una forte emicrania da giorni, dolori al collo e placche in gola, un segnale tipico della leucemia. Se l’avessero visitato avrebbero visto che aveva degli ematomi. Non abbiamo un referto medico ma un braccialetto col codice a barre che io ho a casa“.

Da queste dichiarazioni si evince lo sgomento e la frustrazione di un genitore che ha perso un figlio e la disperazione di un padre che non trova ragioni. “Ho un audio che mio figlio ha mandato alla morosa in cui dice sono incazzato, mi hanno detto che intaso il pronto soccorso per due placche in gola” ha raccontato incredulo papà Domenico.

Amava fare sport, il suo sogno era la musica

Invece lui era stanco. Michele aveva due braccia così. Faceva sport, non beveva, non ha mai usato droghe, gli piaceva la bella vita, mangiare bene, le cose belle, ha girato l’Italia in lungo e in largo” ha spiegato ancora il padre di Michele Merlo. Intanto dal web arrivano i primi messaggi di cordoglio per l’artista.

Nei giorni in cui si era diffusa la notizia del ricovero, i social erano impazziti con messaggi, post e tweet di sostegno. Oggi Mike Bird, Michele Merlo non c’è più, ma resta la rabbia e il dolore. Il cantante aveva 28 anni e sognava di continuare a fare musica.

Letture Consigliate