microsoft viva
Foto da Pixabay

Arriva la nuova piattaforma Microsoft Viva, dedicata ai dipendenti, per una maggiore inclusione e cooperazione tra i lavoratori

Il colosso dell’informatica lancia Microsoft Viva, una piattaforma dedicata ai dipendenti, per una migliore integrazione e coinvolgimento all’interno dell’ambiente di lavoro. Contemplata anche la condivisione di meccanismi know-how. La piattaforma è integrata con gli strumenti per la produttività e la collaborazione di Microsoft 365 e Microsoft Teams.

Potrebbe interessarti:

Se c’è una cosa che abbiamo imparato dall’ultimo anno è la necessità di coniugare tecnologia e dati per creare luoghi di lavoro sostenibili e innovativi, capaci di ripristinare il capitale sociale perso con il passaggio ad ambienti di lavoro ibridi“, le parole di Satya Nadella, Ceo di Microsoft.

Mircosoft Viva è incentrata sulle quattro aree chiave dell’esperienza dei dipendenti: connections, insights, learning, topi

La prima offre la possibilità di partecipare a community di dipendenti; la seconda riguarda approfondimenti per l’organizzazione di squadra, generati a partire da dati aggregati e anonimizzati per garantire la privacy, che possono fornire anche suggerimenti per bilanciare produttività e benessere. La terza area include invece strumenti di formazione e sviluppo professionale; l’ultima mostra schede di argomenti, dando la possibilità di raggiungere gli esperti dell’organizzazione in cui si lavora.

Nel corso dell’ultimo anno abbiamo vissuto un’evoluzione accelerata degli ambienti di lavoro spiega Luba Manolova, Direttore della Divisione Microsoft 365 di Microsoft Italia – da una nostra recente indagine su un campione di grandi imprese italiane è emersa la sensazione di essere più isolati e meno in relazione con i colleghi. Con Viva intendiamo aiutare le persone a sentirsi più connesse, supportate ma anche a gestire al meglio il proprio tempo

Letture Consigliate