usa
immagine da Pixabay

I dati offerti dalla protezione civile confermano il calo dei contagi. In aumento, invece, il numero dei vaccinati: ecco il bollettino di oggi

I dati di oggi arrivano a conferma di un’effettiva diminuzione dei casi, con numeri piuttosto stabili negli ultimi giorni. In aumento, il numero dei vaccinati e dei guariti, inviando un messaggio positivo alla nuova fase dell’emergenza.

Potrebbe interessarti:

Nel bollettino di oggi, il numero dei nuovi contagi rimane stabile a 13.659. Ancora 421 decessi nella giornata di oggi, ma con 17.680 guariti. In leggero aumento le terapie intensive, con un +6, diminuiscono, invece, i ricoveri, che oggi raggiungono i -328.

Il totale dei tamponi raggiunge quota 270.142, con un tasso di positività del 5,1%, in leggero aumento (+0,3%), ma in deciso calo rispetto a poche settimane prima. In aumento il numero dei vaccinati totali, che oggi raggiunge i 2.233.982, numero destinato a crescere esponenzialmente nei prossimi mesi, con l’intensificarsi della campagna di vaccinazione e con l’arrivo di nuove dosi.

Questione Astra Zeneca

Intanto, non è ancora arrivata l’autorizzazione per il vaccino Astra Zeneca in Svizzera. Dopo l’ok in molti paesi europei, per la Svizzera i dati non sarebbero ancora sufficienti.

Ancora da valutare quindi il vaccino Astra Zeneca in Svizzera. Proseguiranno gli studi che scioglieranno le riserve da parte delle autorità competenti per l’approvazione o meno dello stesso. Nel resto dell’Europa, intanto, arriva l’ok e si spera che con l’arrivo dei nuovi vaccini si possa procedere più velocemente verso la tanto agognata l’immunità di gregge. “I dati finora disponibili e analizzati non sono ancora sufficienti per procedere con un’omologazione. Occorrono ulteriori dati di nuovi studi per ottenere informazioni sulla sicurezza, sull’efficacia e sulla qualità” hanno affermato da Swissmedic.

Letture Consigliate