Piatek
Foto: AC Milan

Dall’Inghilterra rimbalzano notizie su un possibile trasferimento di Piatek al Tottenham: il polacco andrebbe a sostituire l’infortunato Harry Kane

Un inizio di mercato turbolento e dalle tinte fosche per i tanti tifosi rossoneri in attesa di scoprire il destino di molti dei giocatori tutt’ora in rosa. Dopo lo “strano” addio di Mattia Caldara, il Milan sembrerebbe pronto a privarsi anche di Krzysztof Piatek.

Dopo l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, il 24enne attaccante della Nazionale polacca avrebbe deciso di lasciare Milanello e giocarsi le sue carte altrove, preferibilmente in Premier League.

Tante le pretendenti d’oltremanica pronte ad accaparrarsi le prestazioni del “pistolero” ex Genoa: Aston Villa, Newcastle, Crystal Palace ma soprattutto Tottenham.

Secondo quanto riportato dal Sun, il club allenato da Mourinho avrebbe già un accordo con il Milan: 28 milioni di euro più 5 di bonus, e un contratto al giocatore da tre anni e mezzo.

Indiscrezioni che non trovano riscontro nelle parole dell’agente dell’attaccante polacco, che ad oggi smentisce ancora qualsiasi accordo con la società londinese.

Non sembra essere in dubbio, in ogni caso, la volontà di entrambe le parti, Milan e Piatek, di portare a termine un rapporto che da idilliaco, nei primi sei mesi, sembra essersi deteriorato in questa prima metà di campionato.