Bassino
Foto: YouTube

Prima medaglia italiana ai mondiali di sci di Cortina, l’atleta azzurra trionfa nel parallelo femminile. Brignone eliminata ai quarti

Marta Bassino inaugura il medagliere azzurro ai mondiali di sci a Cortina. L’atleta azzurra ha trionfato nel parallelo femminile, ribaltando tutti i pronostici. La Bassino infatti era l’ultima delle 16 qualificate e vincendo ha fatto anche la storia visto che raramente è successo.

Potrebbe interessarti:

Per la sciatrice azzurra si tratta della prima medaglia in carriera in attesa della prova del gigante di giovedì, la sua specialità viste le 4 vittorie conquistate nella scorsa stagione. Marta nel percorso che l’ha portata all’oro ha eliminato un’altra italiana, Federica Brignone ai quarti mentre in finale ha ottenuto lo stesso tempo dell’austriaca  Katharina Liensberger. Bronzo invece per la francese Tessa Worley. Negli uomini, vittoria per il francese Faivre, argento al croato Zubcic e bronzo allo svizzero Meillard. Per Luca De Aliprandini uscita ai quarti di finale. 

Tanta l’emozione per Marta Bassino che a fine gara si è espressa così:Incredibile, bellissimo. Ero emozionata già dalla semifinale, sono rimasta concentrata perchè pensavo si potesse fare. E’ stata una lotta, la pista blu era molto lenta e non era mai finita questa gara. E’ la ciliegina sulla torta, ma credo nel gigante di giovedì. Mi tolgo un grande peso, ma se vuoi raggiungere certi traguardi devi lottare. Dedico l’oro alla famiglia e alla mia squadra, è grazie a loro se sono qui”.

Letture Consigliate