Morata, minacce alla moglie su Instagram

SportMorata, minacce alla moglie su Instagram

La moglie di Morata, Alice Campello, ha ricevuto minacce e messaggi d’odio rivolti a se stessa e ai figli. Il becerume dei social e l’ignoranza della gente

Si dovrebbero censurare tutte, parole d’odio, pensieri carichi di vergogna, solo pe runa partita di calcio: Alice Campello, moglie di Morata, è solo l’ultime di tante a subire la catena dell’hate speech. La modella ha condiviso sulle sue storie Instagram i messaggi che le sono stati rivolti da parte dei tifosi italiani, che si aggiungo alle minacce di morte dei tifosi spagnoli scritte a Morata nelle scorse settimane. L’effetto domino dell’odio, una pedina dopo l’altra, per cercare di arrivare nella mente delle persone.

Ma Morata e Alice sono stati più forti e oltre a svergognare pubblicamente questi criminali, li hanno anche snobbati: “Sinceramente non sto soffrendo per nessuno di questi messaggi, davvero. Non penso nemmeno sia un fattore di “italiani”, ma di ignoranza. Penso però che se fosse successo ad una ragazza più fragile sarebbe stato un problema. Ricordiamoci che è uno sport per unire, non per sfogare le vostre frustrazioni. Spero davvero in futuro si possano prendere provvedimenti seri per questo tipo di persone perché è vergognoso e inaccettabile”.

Seguendo la scia delle parole di Alice, questa gente dovrebbe essere allontanate dallo sport, dai social e capire che le persone hanno dei sentimenti, che non si sgonfiano e rigonfiano come un pallone, ma che alcune volte possono essere letali .

Antonio Salomone
Antonio Salomone, giovane ragazzo del 1997 che cerca di fare della sua passione un lavoro. Amante di tutto ciò che rotola, aspirante giornalista sportivo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Covid-19

Italia
91,350
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 19:08 19:08