MotoGP, Quartararo domina in Andalusia. Vinales 2° davanti a Rossi



Quartararo, Rossi
Foto: Twitter MotoGP

Fabio Quartararo vince anche il secondo GP di Andalusia a Jerez: Vinales riesce a sopravanzare un ottimo Rossi nel finale. Sfortunati Bagnaia e Morbidelli

Un dominio dalla prima all’ultima curva. Fabio Quartararo concede il bis e vince il secondo Gran Premio stagionale della MotoGP a Jerez. Il pilota della Petronas sale a quota 50 punti e fa il vuoto alle proprie spalle anche in classifica generale.

Se il francese ha fatto il vuoto per 25 giri, dietro è stata una grande bagarre per gli altri due posti del podio. Il 2° posto se lo aggiudica Maverick Vinales che – nel finale – riesce a sopravanzare un Valentino Rossi apparso come ai tempi migliori, il quale si arrende soltanto all’usura della gomma nel finale, ma porta a casa un ottimo 3° posto.

Sfortunatissimi “Pecco” Bagnaia e Morbidelli: il primo rompe mentre era al 2° posto a meno di 10 giri dal termine. Invece l’italo-brasiliano vede saltare la catena ed è costretto ad alzare bandiera bianca mentre era in lotta per il podio con Valentino Rossi.

Tra gli altri, gara anonima per Andrea Dovizioso, il quale riesce a risalire fino al 6° posto (alle spalle di Nagakami e Mir) mentre il compagno Danilo Petrucci cade ed è costretto al ritiro. Primi punti per Alex Marquez: il fratellino di Marc – partito ultimo – grazie anche ad una serie di ritiri, riesce a portarsi fino all’8° posto.

Leggi anche