Musetti
Foto: YT Roland Garros

A causa degli esami di maturità, Musetti salterà i tornei su erba che precedono Wimbledon. Per evitare la quarantena, Djokovic gli ha offerto un passaggio sul proprio Jet

Il Roland Garros di Musetti può definirsi più che positivo. Il giovane tennista italiano, al suo 1° Slam in carriera, è arrivato fino al 4° turno, e nell’ultimo match è arrivato addirittura a condurre 2-0 contro il n.1 al mondo Novak Djokovic, prima che il fisico cedesse. Adesso il tennista di Carrara si prepara per Wimbledon, dove però arriverà senza aver giocato alcun torneo sull’erba.

Potrebbe interessarti:

Infatti, Musetti dovrà svolgere gli esami di maturità, che sono stati spostati dal 16 al 21 giugno. L’azzurro partirà per Londra il 23, mentre Wimbledon inizierà il 28. A causa dei divieti britannici, Musetti rischia di finire in quarantena e di dover quindi saltare lo Slam. Infatti, le autorità di Wimbledon hanno stabilito che se sugli aerei di linea che atterreranno in Gran Bretagna ci fosse anche un solo passeggero positivo, i tennisti presenti sarebbero costretti alla quarantena.

A dare una mano a Musetti potrebbe essere proprio il suo ultimo avversario, Djokovic. Il serbo, infatti, si è offerto di portare a Londra l’azzurro e il suo staff con il proprio Jet privato, e quindi evitando il rischio di quarantena.

Letture Consigliate