Filippo Magnini

Un fuori programma chiude la seconda giornata degli Assoluti invernali di Nuoto in questi giorni di scena a Riccione: Filippo Magnini annuncia l’addio alle vasche

Anche questa volta Filippo Magnini ha dato precedenza all’acqua. Prima ha gareggiato nei 200 metri stile libero durante la seconda giornata dei Campionati Assoluti di Nuoto indoor a Riccione. Poi, al termine di una competizione che gli sarebbe valsa la qualificazione ai prossimi Europei, ha preso il microfono ed, a sorpresa, ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni sportive.

Potrebbe interessarti:

Filippo Magnini, nella sua storia due grandi amori: prima l’acqua…

Si conclude così la storia d’amore tra Filippo Magnini (Re Magno, per via della corona tatuata sul braccio) e la vasca. Un idillio durato 27 anni che ha portato il nuotatore e la Federazione, la mia famiglia, alla quale chiedo scusa, ad inanellare una serie di importantissime vittorie per un totale di 54 medaglie, tra cui 2 ori Mondiali nei 200 stile libero, specialità a cui Magnini è passato “solo” nel 2002 dopo un inizio nello stile rana, e 3 Europei e un bronzo olimpico nella staffetta 4×200 ad Atene 2004.

poi Federica: la storia tra Filippo Magnini e la Pellegrini è finita dopo 6 anni. Lei lo saluta su Instagram

“Mi lasci sola, ma va bene così”. Con queste parole Federica Pellegrini commenta, attraverso Instagram, l’addio alle competizioni in vasca dell’ex Filippo Magnini. La regina del Nuoto Italiano, interpellata dalle telecamere di Rai Sport si commuove: “Cosa vuole augurare a Filippo?”, le chiede un giornalista; lei risponde: “Sono sicura che lui avrà nella vita lo stesso successo che ha avuto nello sport. Non ha bisogno dei miei auguri”.

Filippo Magnini al ritiro dopo un anno di luci ed ombre

Il 35enne pesarese, ha deciso di interrompere la sua carriera da stileliberista all’apice del successo. Negli anni, però, la sua parabola non è stata certo tutta costellata di oro. Solo qualche mese fa, infatti, il nuotatore si era trovato al centro di un’inchiesta della Nado per il presunto utilizzo di sostanze dopanti. Una questione annosa da cui però Magnini è uscito completamente pulito.

 

 

Letture Consigliate