Emma amami
da youtube

Occhi profondi è tra i principali singoli di successo di Emma Marrone. Pubblicato nel 2015 come primo estratto dall’album “Adesso” vanta la scrittura di Ermal Meta e una dedica inaspettata

Occhi profondi è un signolo di successo cantato da Emma Marrone. Pubblicato il 19 giugno 2015 come primo estratto dal quarto album in studio Adesso. Il testo è stato scritto da Ermal Meta e Dario Faini ed è a tutti gli effetti un “pezzo di vita” come lo definisce la stessa artista nel post di lancio.

Potrebbe interessarti:

Occhi profondi nasce da un bisogno di comunicazione e secondo i fan più fedeli della cantante salentina nasconde una dedica insita. Ermal Meta avrebbe scelto di assegnare la canzone proprio ad Emma, non solo per le evidenti doti interpretative dell’artista, ma anche per il trascorso burrascoso dovuto ad una storia d’amore finita male.

Il riferimento è piuttosto semplice e fa sognare i più romantici. Stiamo parlando del ballerino e conduttore Stefano De Martino che proprio nel 2015 interrompeva la sua relazione con la moglie Belen Rodriguez. Precedentemento l’ex concorrente di Amici di Maria, aveva avuto una breve storia con Emma.

I due si erano conosciuti nel 2011 nella scuola più spiata d’Italia dove si sono innamorati. L’anno successivo Stefano diventa professionista ed incontra Belen, tra i due scocca la scintilla e la love story con Emma crolla. La storia del gossip insegna che poi Stefano e Belen si sono sposati e hanno avuto un figlio, Santiago.

Nonostante ciò, Stefano e Belen si sono poi lasciati nel 2015, riprendendo la relazione solo nel 2019. Oggi De Martino è nuovamente single e fa parte della giuria di Amici 20. Un recente scambio di messaggi via instagram con Emma ha subito riacceso tra i fan, la speranza del riavvicinamento.

Pare che oggi i due siano in buoni rapporti e che tra loro ci sia rispetto e stima. Del resto gli “Occhi profondi” di Stefano sono difficili da dimenticare e “scordarsi di dimenticare” è un attimo. A distanza di anni questa canzone fa ancora sognare e in tempi di Covid e di distanziamento sociale, ne abbiamo davvero bisogno.

Ecco il testo di Occhi profondi

Servirebbe avere occhi profondi, grandi
Come due pozzi neri
Per buttarci dentro quello che vedi
E pure l’amore che non cediServirebbe avere occhi profondi
Per imprigionare la tua assenza
Non lasciarla mai venire fuori
Perché non diventi dipendenza

E’ più bella questa città quando sale la luna
Mentre dormono tutti già
Tutti tranne me, tutti tranne meIo mi scordo di dimenticarti
Non ho mai avuto occhi profondi
Sei negli occhi e via da lì non scendi
Come fai tu lo sai restare in equilibrio e non cadere mai

Questo vento che mi punge la pelle
Sembra una carezza veloce
Io vorrei avere gli occhi profondi e larghi
Che ci si perde il mondo

Per avere la certezza che presto o tardi
Succede per davveroE’ più bella questa città quando sale la luna
Mentre dormono tutti già
Tutti tranne me, tutti tranne meIo mi scordo di dimenticarti
Non ho mai avuto occhi profondi
Sei negli occhi e via da lì non scendi
Come fai tu lo sai a restarmi addosso se non ci sei mai

Ti ho visto odiare l’amore
Fare la guerra alle stelle
Sognare senza pudore
Finalmente poi
DormireIo ti ho coperto le spalle
Scoprendo tutto il mio cuore
Ma un sogno non si può rifare

Io mi scordo di dimenticarti
Sei negli occhi e via da lì non scendi
Come fai tu lo sai a restare in equilibrio

Non ricordo di non ricordarti
Sei negli occhi e via da lì non scendi
Inseparabili ma separati

Come fai tu lo sai a restare in superficie
E non sprofondi mai
E non sprofondi mai

Guarda il video di Occhi profondi

Letture Consigliate