Papa Francesco, la prima notte al Gemelli post intervento: ecco come sta

AttualitàPapa Francesco, la prima notte al Gemelli post intervento: ecco come sta

Papa Francesco ha trascorso la prima notte al Gemelli dopo l’operazione. La degenza del Pontefice durerà “almeno cinque giorni”: gli aggiornamenti

Papa Francesco ha trascorso la prima notte al Gemelli, dopo l’operazione che si è conclusa nella tarda sera di ieri.

Poco prima della mezzanotte, il direttore della Sala stampa vaticana Matteo Bruni ha diffuso le prime notizie circa le condizioni di salute di Bergoglio. Questa la comunicazione ufficiale: “Il Santo Padre ha reagito bene all’intervento condotto in anestesia generale ed eseguito dal professor Sergio Alfieri“. Il pontefice era arrivato nel primo pomeriggio al policlinico romano Agostino Gemelli per un intervento programmato. L’operazione per stenosi diverticolare del sigma, effettuata dal professor Alfieri “con l’assistenza del professor Luigi Sofo, del dottor Antonio Tortorelli e della dottoressa Roberta Menghi” è durata diverse ore.

L’asportazione del polmone a 21 anni

La salute del Papa non ha mai destato particolari preoccupazioni. All’età di 21 anni, però, Bergoglio dovette subire l’asportazione di parte del polmone destro. L’accaduto è raccontato all’interno del libro-biografia “Il gesuita“, scritto da Francesca Ambrogetti e Sergio Rubin. Al Pontefice, dopo giorni di febbre, venne diagnosticata una grave polmonite. In seguito alla malattia, si formarono tre cisti e fu necessaria, pertanto, l’operazione di asportazione, detta lobectomia.

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
94,216
Totale di casi attivi
Updated on 4 August 2021 - 18:12 18:12