Ritrovato il corpo di Federico Lugato dal soccorso alpino

AttualitàRitrovato il corpo di Federico Lugato dal soccorso alpino

Scomparso 18 giorni fa, il corpo di Federico Lugato, l’escursionista milanese, è stato ritrovato dal soccorso alpino in Val Zoldana

Federico Lugato, escursionista milanese di origine veneziana, è stato ritrovato dal soccorso alpino al bivio di Col del Michiel in provincia di Belluno. L’escursionista 39enne era partito per Pralongo di Forno di Zoldo per camminare su un sentiero non estremamente difficile per lui, in quanto ben conosciuto e già percorso in passato. Si trattava del giro ad anello del Gruppo Tamer-San Sebastiano. Con sè aveva una borraccia, il cellulare, un marsupio, dei bastoncini e le chiavi della sua auto parcheggiata a Pralongo.

Proprio grazie al cellulare era stato possibile capire indicativamente la posizione di Federico, ma il segnale non era molto preciso a causa della presenza delle montagne, per cui l’individuazione tramite Gps non aveva fornito i risultati sperati.

Dopo una settimana di ricerche senza esito positivo, la Prefettura le aveva sospese, poi nel primo pomeriggio di oggi i cani molecolari hanno individuato il corpo dell’uomo proprio nel punto in cui si era cercato a lungo, ha riferito un’amica di famiglia.

La moglie di Federico aveva a lungo sperato che lo si potesse ritrovare ancora vivo. Per il ritrovamento del marito si erano attivate numerose persone e numerosi anche gli appelli su Facebook di personaggi famosi come Selvaggia Lucarelli e Mauro Corona.

Infine nemmeno i droni impiegati nei giorni scorsi per osservare la montagna da entrambi i lati sono stati d’aiuto. La moglie dell’escursionista morto ringrazia ora tutta la comunità che ha sostenuto le ricerche e la vicinanza espressa da numerose persone per il ritrovamento del marito.

Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.

Covid-19

Italia
116,342
Totale di casi attivi
Updated on 17 September 2021 - 07:55 07:55