Robben appende gli scarpini al chiodo: “Scelta difficile”

Prima PaginaRobben appende gli scarpini al chiodo: "Scelta difficile"

Arjen Robben si ritira dal calcio giocato a 37 anni. L’ultima maglia indossata dall’olandese in carriera è quella del Groningen

Arjen Robben, attraverso i suoi profili social, ha comunicato la sua intenzione di abbandonare definitivamente il calcio giocato all’età di 37 anni. “Cari amici del calcio, ho deciso di interrompere la mia carriera da calciatore. Una scelta molto difficile. Voglio ringraziare tutti per il supporto che mi hanno dato. Saluti, Arjen” – questo il messaggio dell’olandese. L’ala 37enne ha vestito i colori del Groningen come ultima squadra della sua brillante carriera.

Robben, oltre a quella del Groningen, ha vestito anche le maglie di PSV, Chelsea, Real Madrid e Bayern Monaco. Numerosi sono i trofei che l’olandese può vantare in bacheca: tra i più importanti spicca sicuramente la Champions League vinta con i bavaresi (con i quali ha vinto ben 8 bundesliga). Con la nazionale olandese ha preso parte a tre campionati europei e a tre Mondiali, arrivando a vincere la medaglia d’argento nel 2010 in finale contro la Spagna di Xavi e Iniesta.

Nel 2019 Robben aveva già annunciato il ritiro dopo essersi messo alle spalle la meravigliosa esperienza al Bayern Monaco. Era poi tornato sui suoi passi decidendo di vestire ancora una volta i colori del Groningen, squadra che lo lanciò nel calcio dei grandi nel lontano 2000.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 19:05 19:05