Veretout, Roma
Foto: YouTube

Il centrocampista, costretto ad uscire contro la Fiorentina, oggi ha effettuato gli esami strumentali: si profila uno stop lungo

In casa Roma c’era molta ansia per le condizioni di Jordan Veretout, uscito per infortunio durante il match contro la Fiorentina di mercoledì. Ansia perchè si temeva per uno stop lungo dopo gi esami strumentali e di certo per Fonseca perdere il centrocampista frencese in questa delicata fase del campionato potrebbe essere decisivo.

Potrebbe interessarti:

Tuttavia dopo gli esami si è scongiurato il pericolo di uno stop di 45 giorni. Come riportato da Sky Sport infatti dopo gli esami svolti in mattinata a Villa Stuart Veretout ha rimediato “solo” una lesione muscolare al flessore. Lo stop sarà di quasi un mese e il francese salterà sicuramente le sfide contro Genoa, Shakhtar (andata e ritorno), Parma e Napoli. 

La Roma potrebbe riaverlo a disposizione per la partita del 3 aprile contro il Sassuolo, che si giocherà dopo la sosta per le nazionali. Un lungo stop, ma anche un sospiro di sollievo in casa Roma rispetto alle iniziali impressioni. Ora Veretout nei prossimi giorni dovrebbe svolgere ulteriori esami per verificare la vera identità dell’infortunio e dei tempi di recupero. Infortunio che ora costringe Fonseca a ridisegnare il centrocampo.

Letture Consigliate