samantha cristoforetti

Samantha Cristoforetti è la prima donna europea a comando della Stazione Spaziale e nel 2022 ritornerà a viaggiare nello spazio

Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea ad essere nominata comandante della Stazione Spaziale europea, la terza al mondo dopo due americane. Dopo il periodo di pausa l’astronauta ritornerà nello spazio nel 2022 nel corso della Expedition 68. Ad annunciarlo è stata la stessa Stazione Spaziale europea (ESA).

Potrebbe interessarti:

“Ritornare sulla Stazione spaziale internazionale per rappresentare l’Europa è un onore di per sé”, ha affermato Samantha Cristoforetti dopo l’annuncio da parte dell’ESA. “Sono onorata della mia nomina alla posizione di comandante e non vedo l’ora di attingere all’esperienza che ho acquisito nello spazio e sulla Terra per guidare una squadra molto competente in orbita”.

Nel 2022 Samantha Cristoforetti volerà a bordo della Crew Dragon di SpaceX, una navicella che permetterà agli astronauti di raggiungere la stazione spaziale per la Expedition 68. AstroSmantha non sarà da sola, ad accompagnarla nella missione infatti saranno altri due astronauti che viaggeranno insieme a lei a bordo della SpaceX: Kjell Lindgren e Bob Hines.

Giorgio Saccoccia: “Orgoglio italiano”

Il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) Giorgio Saccoccia si è congratulato con l’astronauta per il suo nuovo incarico. “Complimenti a Samantha Cristoforetti, la prima donna europea al comando della Stazione Spaziale Internazionale! Siamo orgogliosi di questa scelta che arriva a coronamento di un percorso professionale ineccepibile e a riconoscimento dell’eccellenza nello spazio dell’Italia e dell’Europa”.

Letture Consigliate