Sampdoria-Napoli 0-2: Osimhen straripante, partenopei vittoriosi

SportSampdoria-Napoli 0-2: Osimhen straripante, partenopei vittoriosi

Il Napoli vince e convince contro la Sampdoria. Fabian apre le marcature, Osimhen mette il punto. La corsa alla Champions continua

Il Napoli trova un’importante vittoria corsara ai danni di una Sampdoria arrembante. Dopo la pesante sconfitta subita con la Juventus i partenopei alzano la testa e si prendono tre punti d’oro in terra blucerchiata. La corsa alla Champions ora entra nel vivo.

La partita

La prima frazione del match vede gli ospiti condurre il pallino del gioco per lunghi tratti. I partenopei si rendono a più riprese pericolosi con i vari Insigne, Osimhen e Politano ma al minuto 35 la firma sulla partita la mette Fabian Ruiz. Lo spagnolo si fa trovare pronto al limite dell’area dopo un meraviglioso scambio stretto con Zielinski ed Osimhen e calcia in porta battendo Augello.

Proprio la presenza in campo del centravanti azzurro rende complicata la vita alla Sampdoria che va più volte in affanno sul pressing asfissiante del nigeriano. Il Napoli tiene botta alle offensive blucerchiate con Koulibaly e Manolas che però becca una pesante ammonizione al minuto 24.

La seconda metà di gara si svolge pressoché sullo stesso copione della prima. Il Napoli bussa più volte alla porta difesa da Audero, autore di numerosi interventi interessanti, ma non riesce a trovare la via del gol. La Sampdoria pressa con foga la difesa partenopea impedendogli di costruire in tranquillità dal basso e provocando l’ammonizione anche di Koulibaly. Paura per Ospina che chiama più volte la sostituzione a causa di un infortunio ma che alla fine decide di rimanere in campo.

I blucerchiati hanno da recriminare un gol annullato dal Var per un fallo in attacco di Thorsby che si appoggia sulle spalle di Koulibaly sugli sviluppi di un corner. Il punto esclamativo sulla gara lo mette Osimhen, autore di una partita importante. Il nigeriano fulmina Audero con il destro sul finire della gara e chiude definitivamente i giochi.

Tabellino e marcatori

Marcatori: 35′ Fabian Ruiz; 87′ Osimhen.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Damsgaard (86′ Leris), Jankto (86′ Verre); Gabbiadini, Quagliarella (67′ Keita B.).
All.: Ranieri.

Napoli: (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz (90′ Bakayoko), Demme; Polinano (74′ Lozano), Zielinski (74′ Mertens), Insigne (90′ Elmas); Osimhen.
All.: Gattuso.

Ammoniti: 24′ Manolas (atterramento); 46′ Koulibaly (atterramento); 79′ Lozano (eccesso di foga).
Espulsi: -.

Arbitro: Valeri di Roma.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
106,559
Totale di casi attivi
Updated on 23 September 2021 - 01:06 01:06