14 Dicembre 2017 - 15:32

Senato, il biotestamento diventa ufficialmente legge

Biotestamento e Ius soli. Quando diventeranno legge?

Dal Senato arriva l’ok per l’approvazione della legge sul biotestamento. Il testo diventa ufficiale dopo otto mesi. Nell’aula, invasione di applausi scroscianti per la risoluzione del nodo

Uno stallo durato otto mesi. Ma ora è ufficiale. Il biotestamento incassa finalmente il via libera del Senato e diventa legge.

La vittoria del “sì” è stata a dir poco schiacciante con 180 voti, contro i 71 dei no e i 6 degli astenuti.
Felicissimi gli esponenti dell’Associazione Coscioni, in particolare Mina Welby, presidente dell’associazione e i genitori di Luca Coscioni, Rodolfo e Anna Cristina.

Il presidente del Senato Pietro Grasso ha commentato così l’approvazione del biotestamento: “Pur nella diversità delle opinioni, di fronte a noi dobbiamo tener presente la vita reale delle persone, i loro bisogni, le loro sofferenze, le loro aspettative. Possiamo dire di aver assolto al nostro compito quando, in coscienza, decidiamo secondo criteri di responsabilità, cercando tutti insieme la strada di maggior condivisione possibile anche sulle questioni più divisive.”

Non ha nascosto la sua gioia nemmeno il presidente della Camera Laura Boldrini, che ha dichiarato su Twitter: “L’approvazione definitiva della legge sul biotestamento è un importante e positivo atto di responsabilità del Parlamento. D’ora in poi i malati, le loro famiglie, gli operatori sanitari saranno meno soli in situazioni drammatiche.