Sergio Ramos, la fine di un era: lo spagnolo lascia il Real

Prima PaginaSergio Ramos, la fine di un era: lo spagnolo lascia il Real

Per Sergio Ramos è giunto il momento dei saluti. Lo storico capitano dei blancos lascia il club dopo 16 stagioni leggendarie

Ogni cosa ha una fine, anche le meravigliose storie d’amore come quella tra Sergio Ramos ed il Real Madrid. Il capitano dei blancos prende la decisione definitiva di andar via a scadenza di contratto. Il prossimo anno non sarà più un giocatore del Real Madrid ma dovrà probabilmente trovarsi una nuova sistemazione.

Dopo 16 stagioni a dir poco leggendarie, condite da una serie sterminata di trofei, Sergio Ramos non sarà più un giocatore del Real Madrid. Nei 16 anni che lo hanno legato al club capitolino, il difensore ha collezionato 671 presenze mettendo a segno una cifra semplicemente strepitosa di realizzazioni (considerato il ruolo ricoperto in campo): ben 101. Negli anni madrileni Sergio Ramos è stato uno degli uomini chiave per la vittoria di numerosi trofei. Nel suo palmares con i blancos il difensore vanta 5 edizioni della Liga Santander, 4 Champions League, 2 Coppa del Re, 4 Supercoppa spagnola, 3 Supercoppa Uefa e 4 Coppa del mondo per club Fifa.

Dalla prossima stagione Sergio Ramos vestirà colori diversi dal bianco madrileno. Numerose ed insistenti sono le voci sul suo prossimo futuro, le più suggestive lo portano a Roma come fedelissimo di Mourinho, le più concrete lo vedono a Parigi a far coppia con Kimpembe.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 1 August 2021 - 16:06 16:06